CONDIVIDI
Il direttore generale anastasiano Antonio Borzacchiello si sofferma sul momento della squadra: «Lavoriamo per rinforzare la rosa, risaliremo la china».
image
C’è ancora amarezza in casa Stasia per il pari in extremis contro il Procida di sabato scorso, che ha negato alla compagine biancoblu il primo successo stagionale. Da due settimane a questa parte sono cambiate un po’ di cose dalle parti del «De Cicco», con l’investitura a nuovo direttore generale per Antonio Borzacchiello e l’addio del tecnico Nunziata, il cui sostituto verrà annunciato a breve. Nonostante sabato la vittoria sia sfumata nel finale il dg anastasiano è fiducioso sul prosieguo del campionato: «Sono attivato a S.Anastasia da due settimane – afferma Borzacchiello – ed ho trovato una società con tutte le carte in regola per ottenere la salvezza. Stiamo lavorando duro per rinforzare il gruppo e tornare in posizioni di classifica che più competono al blasone dello Stasia, da sempre abituato a stazionare nella parte sinistra della classifica negli ultimi anni, oltre ad aver partecipato in passato a campionati professionistici. Solo col lavoro quotidiano e il massimo impegno da parte di tutti possiamo uscire da questa situazione», Il diggi biancoblu traccia la strada da seguire: «Diciamo che il nostro obiettivo è quello di uscire dalla zona playout per il mese di dicembre. Se non ci fosse stata la beffa finale sabato scorso ora staremmo commentando un’altra classifica, ma il campionato è ancora lungo e c’è ancora tempo per ottenere risultati importanti.
imageIl nuovo allenatore? Ci sono state delle divergenze di natura tecnica con Giovanni Formicola, ma posso tranquillamente affermare che a breve annunceremo il nuovo coach». Borzacchiello poi si sofferma sulle qualità della rosa: «Il gruppo c’è, abbiamo solo bisogno di amalgamarci. Abbiamo tra le nostre fila calciatori collaudati per la categoria e giovani interessanti, tra cui due classe ’97 davvero bravi come l’attaccante Carlo Ciabatta e il difensore Emanuele Giovanniello, entrambi provenienti dalla Damiano Promotion. Un ringraziamento infatti è doveroso a Carmine Tascone, il quale è stato disponibile al trasferimento in biancoblu di due ragazzi – conclude Borzacchiello – dal futuro sicuramente roseo».
UFFICIO STAMPA ASD STASIA CALCIO