CONDIVIDI

La targa per Vincenzo Russo

La sconfitta, inflitta tra le mura amiche dalla Sibilla Soccer, non può far passare inosservato il tributo che l’Hermes Casagiove ha dedicato al suo capitano e bomber Vincenzo Russo. Nella gara contro i bacolesi, infatti, l’attaccante napoletano ha raggiunto la presenza numero 100 con la maglia giallorossa e la società dell’Hermes ha voluto omaggiare tale ricorrenza. “Al nostro capitano Vincenzo Russo, bomber dentro e fuori dal campo di calcio per le 100 presenze in maglia giallorossa”: questo è il messaggio scritto sulla targa commemorativa, ricevuta dalle mani dell’intera dirigenza dell’Hermes, l’attuale presidente Michele Corsale, il direttore sportivo Roberto Corsale, il team manager Salvatore Saldamarco ed una delle personalità di spicco dello sport casagiovese qual è Claudio Molfino.

Una storia nata nel mercato di riparazione della stagione 2011-2012, quando la famiglia Corsale lo prelevò dalla Virtus Carano. Era il primo anno dell’Hermes in Eccellenza e Russo venne acquistato per puntellare il reparto offensivo. Il suo esordio con la casacca del team casagiovese risale al 17 dicembre 2011, quando i giallorossi, allora guidati da Vincenzo Casaccio, sconfissero l’Atletico Benevento con il punteggio di 1-0 nell’ultimo turno del girone d’andata, grazie alla rete di Lucchetti al 75°. In tre anni e quattro mesi di legame, il goleador classe ’83 ha collezionato 69 presenze in Promozione, 6 in Coppa Italia e fino ad ora 25 in Eccellenza.

E per poco la centesima presenza non è stata festeggiata con il raggiungimento della cifra tonda anche nel computo delle reti realizzate. Con il rigore trasformato ieri, Russo si è portato a quota 47 reti totali, sommando i 35 sigilli in Promozione, i 4 in Coppa Italia e gli 8 attuali in Eccellenza. Numeri importanti che l’atleta vuole migliorare garantendo alla squadra di cui è condottiero la permanenza nella massima categoria regionale. Un traguardo che possa regalare il lieto fine alla sua annata calcistica, dopo che la nascita lo scorso 28 marzo dei suoi gemellini Samuele e Morena ha impreziosito la sua vita con la moglie Imma.

 

DOMENICO VASTANTE

UFFICIO STAMPA F.C. HERMES CASAGIOVE