CONDIVIDI

San giorgio

Il San Giorgio non riesce a dare continuità nella sfortunata trasferta di Volla, conclusasi con un 2-1 in favore dei padroni di casa.
Una sconfitta consumatasi negli ultimi minuti di gara, visto che i granata erano stati in vantaggio per gran parte della ripresa dopo il gol del vantaggio di Pascucci al 41° del primo tempo.
La gara era cominciata come da previsione: il Volla vuole riprendere con una vittoria e schiaccia gli ospiti nella loro metà campo.
Ma il San Giorgio visto all’opera allo stadio ‘Paolo Borsellino’ ha capacità e coraggio per giocarsela alla pari: tanta difesa e ripartenze che possono far male agli avversari.
Alla gran parata di Martucci al minuto numero 3 i granata rispondono infatti due volte, prima col tiro di Savino e poi con la punizione di Minauda, che preoccupa il giovane portiere del Volla.
Barone e Loreto risultano i più positivi per i vollesi, e mettono in difficoltà le corsie esterne del San Giorgio, ma la squadra di Matrullo sembra attrezzata per incassare i colpi e rispondere alla pari.
Le folate dei padroni di casa non hanno buon esito, ed ecco che a pochi minuti dall’intervallo una magistrale punizione di Pascucci regala il vantaggio ai granata.

Al rientro dagli spogliatoi mister De Michele lancia in campo Alyev e Gioielli per ribaltare il risultato, provando i tutto per tutto.
La trama del match non cambia, col Volla che si spinge alla ricerca del pari e il San Giorgio che cerca di tenere in piedi la baracca.
Le difese crollano al 76°, quando Avolio svetta da solo in mezzo all’area, completamente dimenticato dalla difesa avversaria, e sigla l’1-1 sugli sviluppi di un corner.
Il pari dà nuove energie ai padroni di casa, che 5 minuti più tardi trovano il raddoppio con Vitagliano, che trasforma un rigore quantomeno dubbio spiazzando Martucci.
Il ribaltone spezza le gambe agli ospiti che provano il tutto per tutto negli ultimi minuti ma mancano l’appuntamento col pari ancora con il tiro di Pascucci che bacia il palo in pieno recupero.
È una sconfitta immeritata per un San Giorgio vivo, che ha tenuto testa ad una delle squadre che ambisce alla promozione. Un dato positivo per mister Matrullo, ora impegnato nel doppio confronto vesuviano con Ercolanese e Portici che indicherà la strada dei granata.

TABELLINO

VOLLA –  Pardo, D’abronzo (dal 46’ Gioielli), Barone (dal 75’ Florio), Vitagliano, Biancolino, Masturzo, Loreto, Avolio, De Micco (dal 46’ Alyev), Silvestro, Solano.
A disp: Navarra, Dorio, Ammaturo, Prisco. All. De Michele.

SAN GIORGIO – Martucci, Borrelli, Scognamiglio, Romano, Fontanarosa, Mosca, , Minauda (dal 35’ Piccolo), Cardone, Di Micco (dall’83’ Di Tommaso), Pascucci, Savino (dall’87’ Maradona).
A disp: De Santis, Monfregola, Kadam, Riccio. All. Matrullo.

Arbitro: Renzullo di Torre del Greco

Marcatori: 41’ Pascucci, 76’ Avolio, 81’ Vitagliano (Rig)

Ammoniti: Avolio, Florio (V), Fontanarosa, Romano, Savino (SG).

Espulsi: Avolio (V), Cardone (SG)

    Il Responsabile dell’Ufficio Stampa

          Gennaro Arpaia