CONDIVIDI

hermes-casagiove logo

L’Hermes Casagiove comunica l’ingaggio dell’atleta Natale Nuzzo. Il centrale difensivo, nato il 21 luglio 1992 a Maddaloni, entra a far parte della famiglia giallorossa ed è a disposizione del tecnico Domenico Santonastaso per l’andata dei sedicesimi di finale della Coppa Italia, in programma domani alle 15.30 al “Comunale” di Curti contro la Sessana. Il calciatore ha firmato nella serata di giovedì scorso ed infatti sabato ha seduto in panchina, senza essere impiegato dall’allenatore maddalonese, nella gara contro la Turris. Residente da sempre a Santa Maria a Vico, Nuzzo ha dato i primi calci al pallone con la maglia della Polisportiva Gennaro Ruotolo. Nell’estate del 2007, ad appena quindici anni compiuti, viene adocchiato dall’Alba Sannio con cui disputa due anni tra juniores e prima squadra, collezionando venti presenze in Eccellenza nella stagione 2008-2009. L’anno seguente emigra in provincia di Teramo, esattamente al San Nicolò, dove però scende in campo appena otto volte nell’Eccellenza abruzzese. Ritorna quindi in Campania e nel 2010, a diciotto anni, debutta in Serie D con la Capriatese, con cui colleziona 28 gettoni di presenza. Con il club di Capriati al Volturno, l’arcigno difensore campano mette in mostra le sue qualità e viene prelevato dalla Casertana. Agli ordini di Feola scende in campo in venti gare stagionali nel campionato di Serie D 2011-2012. Segue l’esperienza a Pomigliano ed infine la stagione sfortunata dello scorso anno con il San Marco Trotti, quando ad ottobre si è rotto i legamenti crociati del ginocchio destro ed è stato costretto ad operarsi. Dopo un anno di riabilitazione, ora Natale Nuzzo si è ripreso completamente dall’infortunio ed è pronto a dare una mano alla compagine giallorossa.
DOMENICO VASTANTE
UFFICIO STAMPA F.C. HERMES CASAGIOVE