CONDIVIDI

 

Hermes casagioveL’Hermes Casagiove Football Club comunica l’ingaggio dell’esperto centrocampista Mario Massaro. E’ questo il primo colpo di mercato del club giallorosso, al debutto nel campionato di Eccellenza nella stagione che sta per iniziare. Il navigato atleta entra a far parte della rosa a disposizione del nuovo allenatore Domenico Santonastaso e prenderà parte al ritiro che inizia lunedì 18 agosto all’agriturismo “La Torre Rossa” di Castel di Sasso. Nella località dell’alto casertano, lo staff tecnico giallorosso potenzierà l’organico sia dal punto di vista atletico che tecnico, gettando le basi di quella che si prevede sarà un’annata molto impegnativa. Stagione che apre ufficialmente le porte con la Coppa Italia Eccellenza&Promozione 2014-2015. L’Hermes è stata inserita nel girone 2 insieme a Cicciano e Football Club Paolisi 1992. Il debutto è previsto nel week-end del 6 e 7 settembre, quando i giallorossi saranno ospiti del Cicciano. Mercoledì 10 si riposa, poi si chiude il girone mercoledì 17 con l’impegno casalingo contro il Paolisi. Partita che segnerà l’esordio del rinomato marchio casertano al “Comunale” di Curti, impianto che ospiterà le partite casalinghe di Merola & soci. Nello scorso mese di luglio è stato raggiunto l’accordo tra la famiglia Corsale e l’amministrazione comunale di Curti, in quanto l’obsoleto “Comunale” di Casagiove non è agibile per l’Eccellenza ed il Comune casagiovese non ha dato vita a nessuna sorta di collaborazione per migliorare le condizioni pessime di quella che rimane l’unica struttura di calcio dell’intera città di Casagiove.

LA CARRIERA. Mario Massaro è un centrocampista nato a Maddaloni il 3 settembre 1973. Il sodalizio giallorosso ha voluto fortemente il suo acquisto, convinto che la sua esperienza possa aiutare la squadra a ben comportarsi in Eccellenza. Nonostante la sua veneranda età (41 anni a settembre), Massaro riesce a dare il meglio di sé grazie ad una tenuta fisica invidiabile che gli permette di fare la differenza anche in confronto ad atleti più giovani. Di tutto rispetto il curriculum che lo segue, con esperienze di assoluto valore in Serie C1 e Serie C2. Cresciuto nelle fila della Maddalonese e del Caseificio D’Anna, viene prelevato nel 1995 dalla Casertana con cui vince il campionato e viene confermato in C2. Mette gli occhi su di lui il Benevento con cui gioca tre stagioni. Nella seconda contribuisce alla promozione in Serie C1, categoria in cui si trova a suo agio. E’ con l’inizio del nuovo Millennio che intraprende la prima avventura extraregionale con il Pisa. Con i toscani disputa quattro stagioni in C1, collezionando 99 presenze e 7 reti. La lontananza da casa si fa sentire così egli torna al Benevento per due stagioni, concludendo nell’estate del 2006 la sua quinta annata non consecutiva in maglia giallorossa, raggiungendo così 147 presenze e 13 goal. Nella stagione 2006-2007 gioca tra Serie C2 e C1 con Biellese e Massese. L’anno dopo si accasa in Sardegna alla Sassari Torres, poi decide di avvicinarsi a casa dal 2008, quando viene incuriosito dal progetto Forza& Coraggio Benevento della famiglia Taddeo. Dopo 323 tra i Pro, il jolly di centrocampo si lega al club sannita per sei stagioni, disputando in serie l’Eccellenza, la Serie D, la Promozione ed ora l’Eccellenza, categoria raggiunta lo scorso aprile dopo un cammino trionfale. Con l’affermazione nel girone C, Mario Massaro avrebbe voluto appendere le scarpette al chiodo ma è stato persuaso dallo staff dirigenziale giallorosso a prolungare la sua incredibile carriera.

DOMENICO VASTANTE

UFFICIO STAMPA F.C. HERMES CASAGIOVE