CONDIVIDI

Al Collana le partenopee si impongono 1-0 con un gol di Vecchione

 vecchione

Diventano tre le vittorie consecutive in campionato per il Napoli Carpisa Yamamay, che allo stadio Collana, nella terza giornata della serie B, ha battuto oggi il Salento 1-0. Una partita più difficile del previsto, sbloccata solo a inizio ripresa da Vecchione (47’) e non chiusa da Russo, che al 55’ ha tirato sul palo il rigore del possibile raddoppio. La vittoria, comunque, conferma la squadra del presidente Lello Carlino in testa alla classifica, a pari punti con Roma e Chieti.

“Purtroppo non siamo riusciti a chiudere la partita prima come avrei voluto – ha spiegato a fine gara il tecnico, Alessandro Riccio -. Abbiamo giocato bene, ma spesso siamo stati poco concreti e questo ha rischiato di metterci in difficoltà, anche se il portiere non ha corso rischi. Soffriamo le squadre che si chiudono in difesa, ma alle mie ragazze posso solo chiedere di avere più cattiveria agonistica, perché in questi casi potrebbe aiutarci”.

Il Napoli Calcio Femminile tornerà in campo il 15 novembre in trasferta contro il Pink Sport Time Bari, formazione di serie A, per il secondo turno della Coppa Italia.

 

Napoli Carpisa Yamamay-Salento 1-0

Napoli Carpisa Yamamay: Parnoffi, Schioppo, Giuliano, Russo, Di Marino, Massa (65’ Tagliaferri), Esposito V., Aresu, Vecchione, Moraca, Cafiero (58’ Asta). A disp.: Musella, Sabatino, Marino, Esposito L, Cuciniello. All. Riccio

Salento: Barletta, De Iaco, Zaccaria, Cucurachi, Longo, Paolo, D’Amico, Giudo, Bocchinfuso (62’ Indiano), Bergamo, Cazzato. A disp.: Ovacic, Martiggiano, Pinto, D’Oria. All. Indiano

Marcatori: 47’ Vecchione