CONDIVIDI

In Sicilia la squadra di Alessandro Riccio batte il Nebrodi 0-2

moraca

Vince anche in trasferta il Napoli Calcio Femminile cogliendo il secondo successo consecutivo. La squadra allenata da Alessandro Riccio si è imposta sul campo del Nebrodi, a Messina, con due reti segnate nel finale delle due frazioni. A sbloccare la partita è stata la solita Moraca al 38’, con un tiro a giro all’incrocio, mentre all’82’ è stata Asta di testa, alla prima rete in campionato, a chiudere definitivamente la gara.

“È stata una bella partita – ha spiegato Riccio -, anche se non siamo riusciti a chiuderla fino alla fine. Ci manca la convinzione per evitare che la gara resti sempre in bilico. Dobbiamo migliorare nella gestione acquisendo esperienza. Oggi, comunque, le ragazze hanno giocato bene, ormai hanno acquisito un’identità di gioco, devono solo fare un ulteriore salto di qualità”.

Il Napoli Calcio Femminile tornerà in campo domenica 1° marzo in casa contro l’Audax.

 

Nebrodi-Napoli Calcio Femminile 0-1

Nebrodi: Radici, Fabio, Poliziotto, Barone, Cucchiara, Nani, Di Piazza, Trassari, Minciullo, Raffaele, Rigaglia. A disp.: Lazzaro, Zingales, Pica, Sanfilippo, Pizzino. All. Ballerino

Napoli Calcio Femminile: Parnoffi, Schioppo, Giuliano, Russo, Cuciniello, Strisciante, Arcuro, Asta, Cuomo, Moraca, Tagliaferri. A disp.: Iannone, De Rosa, Longobardo, Lanzetta, Guardascione, Sautto, Ascolese. All. Riccio

Arbitro: Grasso (Acireale)

Marcatori: 38’ Moraca (N), 82’ Asta (N)

 

Ufficio Stampa Napoli Carpisa Yamamay