CONDIVIDI

diego-costa

Continua senza sosta la marcia dell’Atletico Madrid, i Colchoneros battono 2-0 l’Elche, mantengono il vantaggio sul Barcellona (4 punti) e aumentano quello sul Real Madrid (6 punti) che però non ha giocato contro il Valladolid in questo week-end. A quattro giornate dalla fine Simeone è sempre più vicino ad uno storico obiettivo, fermare il duopolio che ormai dura nella Liga dal 2003-04 (titolo conquistato dal Valencia). L’Atletico però soffre più del previsto per sbloccare la partita contro i valenciani, al 51′ sbaglia anche un rigore con David Villa e solo ad un quarto d’ora dalla fine i tifosi possono esplodere di gioia sul colpo di testa vincente di Miranda. Nel recupero il raddoppio arriva su un altro rigore, questa volta realizzato da Diego Costa.

Mantiene il passo il Barcellona rimaneggiato dalle assenze di Piqué, Puyol e Jordi Alba, Busquets e Neymar. Il Camp Nou vede le streghe, quando l’Atletico Bilbao passa in vantaggio al 59′ con Aduriz, ma i blaugrana in tre minuti ribaltono la situazione con Pedro e una punizione di Messi. E’ una sconfitta pesante per i baschi che devono difendere il quarto posto dal Siviglia che continua a vincere, 4-0 al Granada e ora solo tre punti di distacco dai rivali. A sbloccare la gara è un autogol di Mainz, poi gli andalusi trovano i gol con Gameiro, M’Bia e Vitolo.

Vince anche la Real Sociedad che supera in rimonta 2-1 l’Espanyol, i catalani in vantaggio con Cordoba si fanno riprendere da Canales e superare nei minuti di recupero da un gol del messicano Vela. In coda è ormai retrocesso il Betis Siviglia che perde 3-1 contro il Rayo Vallecano ed ha 10 punti di distacco dalla quart’ultima. Per i madrileni sono invece i tre punti che significano salvezza, i gol sono di Rochina, Paulao (un autogol) e Larrivey. Inutile il gol nel finale degli ospiti con Chica. Situazione delicata anche per l’Almeria, penultimo in classifica, che perde 4-2 in casa contro il Celta Vigo di Luis Enrique. Le reti dei galiziani portano la firma di Nolito (doppietta), Charles e Orellana, per i padroni di casa i gol di Rodri e Diaz. Infine due pareggi tra Osasuna e Valencia (1-1, gol di Riera e Jonas) e Levante e Getafe che chiudono a reti inviolate.

Francesco Ragosta


Warning: A non-numeric value encountered in /home/ilmedian/public_html/sport.ilmediano.it/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353