CONDIVIDI

Deulofeu

15° giornata di Premier League molto spettacolare e significativa che vede fra i risultati più importanti il pareggio dell’Arsenal e la crisi nera del Manchester United. Partiamo proprio dal pomeriggio di sabato che si apre subito col botto, infatti, non trova fine la crisi dello United che dopo aver perso il match infrasettimanale contro l’Everton, cade ancora in casa col punteggio di 0-1 contro il Newcastle a firma  Cabaye, che fa scivolare i ‘red devils’ al nono posto, trascinando sempre più David Moyes sulla graticola. Crolla anche il Chelsea di Mourinho in trasferta contro lo Stoke City con un pirotecnico 3-2 per i padroni di casa che hanno trovato il vantaggio definitivo solo al 93’ con la marcatura di Assaidi che inchioda i ‘blues’ al terzo posto in classifica. Continua a vincere il Liverpool che dopo aver asfaltato il Norwich in settimana, sommerge anche il West Ham con un netto 4-1 (doppietta di Suarez) che inguaia gli ‘hammers’ costringendoli alla zona retrocessione, e portando i ‘Reds’ al secondo posto a meno 5 dall’Arsenal capolista. Si ferma anche il Manchester City di Pellegrini che dopo tre vittorie consecutive pareggia in casa del Southampton che trova il pari al tramonto del primo tempo con un gol fantastico di Pablo Daniel Osvaldo, facendo perdere la terza piazza ai ‘citizens’. Nelle altre gare del sabato si infiamma la bagarre retrocessione con l’importante successo del Crystal Palace per 2-0 sul Cardiff ad opera Jerome e Chamakh e la vittoria del Norwich che passa sul campo del West Bromwich 0-2. Sembra trascinarsi fuori dalla crisi il Tottenham che batte il Sunderland col punteggio di 2-1 in trasferta grazie ad un autogol di O’Shea, che porta gli ‘Spurs’ alla sesta posizione. E’ la domenica però ad offrire le indicazioni più importanti sia per il titolo che per la salvezza. Il Fulham risorge in casa battendo 2-0 l’Aston Villa, portandosi a pari punti con un terzetto di squadre sul fondo classifica. Pareggia, invece, l’Arsenal all’Emirates contro l’Everton per 1-1 per mano di Deulofeu che risponde al solito Ozil a dieci minuti dal termine. Così facendo si riapre la corsa alla Premier che sembra sempre più avvincente. Chiude il quadro il Monday Night fra Swansea e Hull City terminato 1-1.

RISULTATI:

Manchester United-Newcastle 0-1
(61′ Cabaye)
Crystal Palace-Cardiff City 2-0
(6′ Jerome, 58′ Chamakh)
Liverpool-West Ham 4-1
(42′ aut. Jerome (L), 47′ aut. Collins (L), 66′ aut. Skrtel (W), 81′, 84′ Suarez (L))
Southampton-Manchester City 1-1
(11′ Aguero (M), 43′ Osvaldo (S))
Stoke City-Chelsea 3-2
(10′, 53′ Schurrle (C), Crouch (S), 51′ Ireland (S), 90′ Assaidi (S))
WBA-Norwich City 0-1
(13′ Hooper)
Sunderland-Tottenham 1-2
(37′ Johnson (S), 43′ Paulinho (T), 49′ aut. O’Shea (T))

Fulham-Aston Villa 2-0
(21′ Sidwell, 30′ Berbatov)
Arsenal-Everton 1-1
(80′ Ozil (A), 84′ Deulofeu)

Swansea City-Hull City 1-1

(9’Graham(H), 60’ Chico)

CLASSIFICA: Arsenal 35, Liverpool 30, Chelsea 30, Manchester City 29, Everton 28, Tottenham 27, Newcastle 26, Southampton 23, Manchester United 22, Aston Villa 19, Swansea City 19, Hull City 18, Stoke City 17, Norwich City 17, WBA 15, Cardiff City 14, West Ham 13, Fulham 13, Sunderland 13, Crystal Palace 8.

 

GIUSEPPE BARONE