CONDIVIDI

San Giuseppe         4

Pietro Abbate         0

Servillo  San giuseppe

San Giuseppe:   Listo  6,5, Demino 6,5, Del Giudice R 6, (17′ s.t.Casillo 6,5) Iervolino 6,5, Avino 6,5, Illiano 6,5 ((22′ s.t.Ascione s.v.) Balzano 7, Palma 6(27′ s.t.Basile 6,5)Pagano 6, La Pietra 7, Servillo 7.

a disp. Ambrosio, Aliperti, Silvestri, Sorrentino. All. Annunziata 7

Pietro Abbate: Di Donna 6, Granato S. 6, Speranza A.5,5, Imoletti 5,5,(Nocerino 31 s.t. s.v. ) Rivieccio 6, Palumbo 6, Speranza F.6, Osservanza 5,5, Di .Nunzio 5,5, Granato D. 6(39 ‘s.t.Panariello s.v.)Marrazzo 6,  a disposizione: Galliano, Froncillo, Nocerino, Longobardo, Marfisa   All.Trulli 6

Reti: 15′ pt. 11′ s.t. Balzano, 35 p.t. La Pietra, 44’p.t.Servillo.

Arbitro:  Altobelli di Frattamaggiore 6.

Note: Terreno pesante, causa pioggia caduta poco prima inizio gara.

 

Poggiomarino: Il San Giuseppe disputa all'”Aurora” una delle migliori gare del torneo, mettendo in evidenza del buon calcio, con belle azioni manovrate,  e con dei bei gol di cui alcuni di ottima fattura.Di contro un Pietro Abbate, forte del quarto posto raggiunto, sceso in campo con buoni propositi, ma ha trovato di fronte una Sangiuseppese che quest’oggi non ha sbagliato quasi nulla, dominando in lungo e in largo l’intera gara..Pronti via e subito i locali si portano in zona d’attacco e al 10′ del primo tempo è Balzano ad impegnare severamente Di Donna che ribatte in angolo il tiro dal limite dell’aria di rigore, ma il gol è nell’aria. Al 15′ p.t. Balzano segna il gol del 1-0 su imbeccata di Servillo (foto)sull’out destro, grande rasoiata e nulla da fare per Di Donna. Al 25′ invece è Listo ad essere impegnato per la prima volta da Granado D. con un tiro da lontano che devia come può. Al 30′ sempre del primo tempo, gran tiro da lontano di Illiano che fa la barba al palo. Al 35′ grandissimo gol di La Pietra(17′ stagionale il suo) su una precisa imbeccata di Servillo, stupenda cavalcata, e gran tiro d a  due passi dal portiere che nulla può se non raccogliere il pallone in fondo al sacco, e siamo sul 2-0. Al 40  gran pallonetto da lontano di Illiano, l’estremo difensore ospite si supera inarcandosi come può per mandare oltre l a traversa il pericoloso tiro. Al 44′ i locali segnano il terzo gol con l’estroso Servillo( gol 205 in carriera) , con un’azione tutta di prima Pagano Palma con passaggioi di quest’ultimo a Servillo che con un colpo di testa fa secco Di Donna. Sul finire al 45’ , Di Nunzio tutto solo tira alto sopra la traversa.-Nella seconda frazione di gioco, il San Giuseppe non rallenta i ritmi e fa bene , e mette sempre in continua ambasce i difensori ospiti, tanto che all’11‘ Balzano segna la sua doppietta , sotto porta su passaggio di La Pietra e il San Giuseppe segna il gol del 4-0 , risultato che rimane  fino alla fine, nonostante qualche timida reazione degli ospiti, ben controllata da una difesa locale che non ha commesso stavolta alcun errore.Afine gara, soddisfazione nell’entourage vesuviano, con il bomber  La pietra che ha dichiarato che il suo gol va dedicato ai suoi figli e alla moglie.

Giuseppe Scudieri.