CONDIVIDI

gavorrano

I risultati della 32^ giornata del girone B di Seconda Divisione condannano Gavorrano e Poggibonsi,che devono lasciare il loro posto in Lega Pro e retrocedono in Serie D. Il Poggibonsi cade 2-0 in casa con il Vigor Lamezia con i gol di Giampà e Zampaglione,mentre al Gavorrano non basta il punto conquistato con orgoglio sul campo del Tuttocuoio. La lotta per la salvezza resta serratissima perchè nessuno vuole alzare bandiera bianca e retrocedere: il Castel Rigone infila l’ennesima sconfitta contro il Teramo,mentre l’Arzanese,con una grande prestazione,batte il Foggia 3-2 grazie ai gol di Sandomenico,Ripa e Palumbo. Con questa vittoria i campani raggiungono a quota 37 punti l’Aversa Normanna,sconfitta 2-1 dalla Casertana,che si aggiudica il derby.

Certezza matematica della Lega Pro unica per il Messina,vittorioso 1-0 sul Sorrento grazie al timbro di Pedro Pereira. Festeggia anche il Melfi,che a pochi minuti dalla fine,conquista una preziosa vittoria contro l’Ischia grazie al blitz all’84’ di Dermaku. Sale anche l’Aprilia,capace di espugnare il “San Vito” di Cosenza grazie alla rete di Corsetti nella ripresa. Il match tra Chieti e Martina Franca termina con pareggio per 1-1 che però non serve a nessuna delle due squadre: gli ospiti con Guadalupi,poi arriva il pareggio di Di Filippo,ma nel finale gli abruzzesi sprecano diverse occasioni e non riescono a conquistare l’intera posta in palio.

Questi i risultati della 32^ giornata del girone B di Seconda Divisione: Arzanese-Foggia 3-2; Aversa Normanna-Casertana 1-2; Castel Rigone-Teramo 1-2; Cheti-Martina Franca 1-1; Cosenza-Aprilia 0-1; Messina-Sorrento 1-0; Poggibonsi-Vigor Lamezia 0-2; Tuttocuoio-Gavorrano 0-0.

Classifica: Teramo 54; Cosenza 54; Casertana 54; Messina 51; Foggia 50; Melfi 48; Ischia Isolaverde 47; Vigor Lamezia 43; Tuttocuoio 40; Aprilia 40; Chieti 39; Sorrento 39; Martina Franca 39; Aversa Normanna 37; Arzanese 37; Castel Rigone 34; Poggibonsi 32; Gavorrano 30.

Francesco Carbone