CONDIVIDI

lecce

Nella 32^ giornata del girone B di Prima Divisione,mentre il Frosinone sta a guardare (turno di riposo), Perugia e Lecce vincono i rispettivi scontri con Viareggio e Grosseto, ma con tanta fatica. I grifoni,grazie a questo successo,agganciano a quota 59 i ciociari: a pochi minuti dalla fine dell’intervallo gli ospiti passano a sorpresa in vantaggio con il gol di Piana,ma nel secondo tempo gli umbri ribaltano la situazione e in pochi minuti si portano sul definitivo 2-1 grazie a Mazzeo e Scognamiglio. In lotta per il primo posto c’è anche il Lecce che passa 1-0 a Grosseto grazie alla rete di Zigoni e si porta così a meno uno dalla coppia al vertice. Subito dietro L’Aquila si impone con un poker a Gubbio: gli abruzzesi espugnano lo stadio “Barbetti” grazie ad un’ottima prestazione coronata dai sigilli di Corapi,Pià e dalla doppietta di De Sousa.

La vittoria dell’Aquila permette ai ragazzi di mister Pagliari di scavalcare il Benevento che nel big match con il Catanzaro non va oltre il pareggio. A quota 46 troviamo invece il Pontedera e il Pisa: i ragazzi di mister Indiani vincono facilmente con il Barletta con la doppietta di Grassi,mentre i nerazzurri toscani perdono di misura con la Salernitana grazie al gol di Volpe. Infine grande successo esterno dell’Ascoli che si sbarazza 3-0 del Prato e torna a vincere dopo due sconfitte consecutive.

Questi i risultati della 32a giornata del girone B di Prima Divisione: Benevento-Catanzaro 0-0; Grosseto-Lecce 0-1; Gubbio-L’Aquila 0-4; Nocerina-Paganese 0-3 (partita vinta a tavolino); Perugia-Viareggio 2-1; Pontedera-Barletta 3-1; Prato-Ascoli 0-3; Salernitana-Pisa 0-1.

Classifica: Frosinone 59; Perugia 59; Lecce 58; L’Aquila 49; Catanzaro 48; Pisa 46; Pontedera 46; Salernitana 45; Benevento 44; Grosseto 40; Prato 36; Gubbio 36; Viareggio 27; Ascoli 24; Barletta 21; Paganese 13; Nocerina 12.

Francesco Carbone