CONDIVIDI

Cristiano-Ronaldo

(Fonte immagine: rete internet)

La prima giornata dell’anno, in Spagna, ha lasciato praticamente tutto invariato in vetta, con la coppia composta da Atletico Madrid e Barcellona a guidare la graduatoria davanti ai rivali del Real. Il 18° turno è stato un vero e proprio spezzatino, che si è consumato fra sabato e lunedì, e che si è aperto con il match vinto dalla capolista Atletico, per 1-0 a Malaga grazie al gol partita di Koke a 20 dal termine. Nella stessa giornata sono arrivati anche gli agevoli successi casalinghi del Valencia vittorioso al ‘Mestalla’ per 2-0 e dell’Almeria che ha battuto nettamente per 3-0 il Granada, oltre al brutto pareggio 0-0 fra Valladolid e Betis che viaggiano nell’anonimato. Così facendo il deludente Valencia di questa stagione, mette finalmente tre punti in cascina, che fanno morale, permettendo anche l’aggancio al Getafe. Domenica è stata la volta dell’altra capolista, il Barcellona, che ha sconfitto nettamente e senza patemi il piccolo Elche al ‘Camp Nou’ in virtù dei gol di Sanchez (Tripletta) e Pedro. Gli uomini di Martino rimangono così agganciati all’Atletico Madrid a quota 49 punti, tutto questo alla vigilia dello scontro diretto proprio fra le due compagini che guidano la Liga. Vittorie casalinghe anche per Siviglia, Osasuna e Real Sociedad che hanno battuto rispettivamente Getafe, Espanyol e Atlethic Bilbao. In tal modo la Real Sociedad si avvicina alla zona Champions, portandosi ad un solo punto dal Bilbao quarto. Il quadro si è chiuso in un insolito lunedi dell’Epifania, che ci ha regalato due successi nettissimi da parte del Real e del Villareal. La squadra guidata da Ancelotti, ha superato con il punteggio di 3-0 al ‘Bernabeu’ il Celta Vigo, che naviga nei bassifondi del campionato, in virtù dei gol di Cristiano Ronaldo, il quale ha potuto così dedicare il suo tributo ad Eusebio, oltre a riportarsi in vetta nella classifica del ‘Pichichi’ con 20 reti. Alle 21 per chiudere si è consumato il pirotecnico 5-2 del ‘sottomarino giallo’, che ha letteralmente travolto il malcapitato Rayo Vallecano grazie anche ad una straordinaria tripletta di Uche.

RISULTATI:

MalagaAt.Madrid  0-1 (70′ Koke)

ValladolidBetis  0-0

ValenciaLevante  2-0  (41′ Piatti, 72′ Feghouli)

AlmerìaGranada  3-0 (14′ Dubarbier, 28′ rig. Verza, 80′ Aleix Vidal)

SivigliaGetafe 2-0  (34′ Vitolo, 55′ Bacca, 77′ Rakitic)

BarcellonaElche 4-0  (7′, 63′, 69′ Sanchez, 16′ Pedro)

OsasunaEspanyol  1-0 (33′ Cejudo)

Real SociedadAthletic Bilbao  2-0 (43′ Griezmann, 90’+3′ Pardo)

Real MadridCelta Vigo  3-0 (67′ Benzema, 82′, 90’+3′ Cristiano Ronaldo)

Rayo VallecanoVillareal  2-5 (10′, 57′, 64′ Uche (V), 12′, 41′ Perbet (V), 66′, 90’+1′ Castillo (R))

 

CLASSIFICA: Barcellona e Atletico Madrid 49, Real Madrid 44, Athletic Bilbao 33, Real Sociedad 32, Villarreal 31, Siviglia 29, Valencia e Getafe 23, Espanyol 22, Malaga, Levante e Granada 20, Almeria 19, Osasuna 18, Elche 17, Valladolid e Celta Vigo 16, Rayo Vallecano 13, Betis Siviglia 11

GIUSEPPE BARONE