CONDIVIDI

Nell’11a giornata del Girone C di Serie C,in attesa dell’esito del posticipo di questa sera che vedrà impegnato al “Via del Mare” il Lecce primo della classe contro il Cosenza reduce dalla prima vittoria della gestione Braglia, si spacca il gruppo delle più immediate inseguitrici dei salentini. Il Catania incappa infatti nella seconda battuta d’arresto di fila, venendo beffato al 95′ sul terreno della Reggina: una doppietta di Bianchimano regala i tre punti alla squadra di Maurizi. Uno stop che fa scivolare gli etnei al quarto posto, con il rischio di ritrovarsi a -7 dal Lecce se dovesse fare bottino pieno. Ad inseguire la capolista ora c’è dunque il Monopoli che conquista la sua quarta vittoria esterna battendo 1-0 la Paganese. A decidere l’incontro a favore dei biancoverdi di Tangorra, ci pensa Michele Paolucci che beffa Gomis. Sulla terza poltrona si porta invece il Siracusa che ha la meglio tra le mura amiche della Virtus Francavilla grazie alla rete fondamentale di Catania che decide una partita molto equilibrata.

Risale il Trapani che grazie al netto successo con il Bisceglie si avvicina alle zone nobili di classifica. I granata di Calori espugnano il «Gustavo Ventura» di Bisceglie con un 3-0 che non ammette repliche e che porta i contributi di Marras, Murano ed Evacuo. Risale anche la Juve Stabia, regolando il Rende grazie a Paponi, mentre il derby siciliano è appannaggio della Sicula Leonzio, che mette in ginocchio l’Akragas con le marcature di D’Angelo e Bollino.Terminano 0-0 sia Catanzaro-Fidelio Andria che Racing Fondi-Casertana. Al «Ceravolo» poche emozioni e risultato a occhiali che ai più è apparso inevitabile. A Fondi, il pareggio va stretto ai Falchetti di mister D’Angelo. Solo un grande portiere Elezaj in un paio di occasioni ha impedito alla Casertana di far sua l’intera posta in palio.

 

Risultati Girone C, 11/a giornata:  Bisceglie-Trapani 0-3, Catanzaro-Fidelis Andria 0-0, Juve Stabia-Rende 1-0, Paganese-Monopoli 0-1, Racing Fondi-Casertana 0-0, Reggina-Catania 2-1, Sicula Leonzio-Akragas 2-0, Siracusa-Virtus Francavilla 1-0, Lecce-Cosenza (questa sera ore 20.45). Riposava: Matera.

 

Francesco Carbone