CONDIVIDI

pallone-serie-b-conteit.20505

E’ il campionato più democratico del mondo. Non vuole padroni e si diverte ad abbattere gerarchie tecniche consolidate. Insomma, questa è la Serie B che fra poche ore partirà. Saranno Spezia e Salernitana a dare l’avvio al torneo. Nel frattempo noi della redazione sportiva de “il mediano” proviamo a fare il nostro pronostico con le tre promosse, le 4 retrocesse e la squadra rivelazione

Mariano Messinese: PROMOSSE: Hellas Verona, Cesena e Novara 

RETROCESSE: Pisa, Ternana, Entella, Cittadella

SQUADRA RIVELAZIONE: Spal

E’ l’Hellas Verona la squadra da battere. La rosa è completa e Pazzini è più di un lusso per la categoria. In tandem con Ganz jr, il “Pazzo” potrebbe segnare a valanga. Dietro il Verona, il diluvio. O quasi. Cesena e Novara sembrano avere qualcosa in più rispetto al Bari. La sorpresa potrebbe essere la Spal, matricola terribile, ma con una campagna acquisti di tutto rispetto. In coda il Pisa è in crisi societaria e a poche ore dall’inizio del torneo rischia di non scendere in campo al debutto. Dubbi sulla Ternana, che ha già esonerato Panucci. Scetticismo sull’Entella, reduce da una buona stagione, ma senza grandi rinforzi in questa finestra di mercato. Il Cittadella invece potrebbe prendere  l’ascensore per il piano di sotto, dopo la promozione dello scorso anno.


Luigi Iervolino: PROMOSSE: BARI, CESENA E VERONA

RETROCESSE:PISA, TERNANA, AVELLINO E LATINA

RIVELAZIONE: BENEVENTO

Quando il Bari è passato in mani “malese” hanno promesso la Champions League nei prossimi 5 anni. Lasciando stare battute e illazioni, il Bari ha un buon allenatore e un giusto mix. Il Verona di Pecchia è il grande favorito ma in questo campionato chi parte favorito poi soffre quindi mi aspetto un Verona alla distanza. Il Cesena, dopo lo scorso anno, rischia di vincere i play off. Per la parte bassa il Pisa sembra già condannato, così come la Ternana. L’Avellino sembra in difficoltà e molto dipenderà dal fattore “Partenio”. Il Latina dopo il rischio retrocessione lo scorso anno potrebbe cadere in Lega Pro in questa stagione.