CONDIVIDI

euro2016icelandreuters

A Nizza il risultato è clamoroso. La debuttante Islanda batte l’Inghilterra 2-1 e butta fuori gli inglesi da Euro2016.
Al 3′ minuto subito occasione per l’Inghilterra: Halldorsson atterra Sterling e per Skomina è calcio di rigore. Dal dischetto va Rooney che non sbaglia e porta in vantaggio l’Inghilterra. Il tempo di mettere la palla al centro che l’Islanda pareggia: solito schema per le torri islandesi e tap in di Sigurdsson che sigla subito 1-1. Al 14′ tiro da fuori di Alli che sfiora la traversa. Al 18′ sorpresa a Nizza: Islanda in vantaggio. Perfetto lavoro di Sightorsson che supera Cahill e batte un incerto Hart e sigla il 2-1. Al 27′ gli inglesi reagiscono e premono per il pari: Kane calcia a volo ma Halldorsson alza sopra la traversa.
Nel secondo tempo è ancora pericolosa l’Islanda sempre con Sigurdsson che con una rovesciata impegna Hart. Gli inglesi soffrono e provano più con i nervi a rendersi pericolosa nella zona di Halldorsson. Al 30′ forcing dell’Inghilterra con un colpo di testa lento di Vardy. Al 33′ occasione importante per gli inglesi con Kane ma Halldorsson para ancora facilmente. Al 37′ Islanda vicino al gol del K.O. Con Guddorsson ma Hart salva i suoi. Nel recupero è assedio ma per l’Islanda è storia. Ai quarti sfida contro la Francia.