CONDIVIDI

1444667465162.jpg--nazionale__la_voce__nel_2016_antonio_conte_lascia_l_italia_e_torna_alla_juventus

Una brutta Italia perde contro l’Eire 1-0 con una papera di Sirigu nel finale. Agli ottavi vanno Italia, Belgio e Irlanda.
L’Italia si schiera con tante novità: Sirigu in porta, Barzagli, Bonucci e Ogbonna in difesa. Bernardeschi, Florenzi, Sturaro, De Sciglio e Thiago Motta . In attacco Immobile e Zaza.
Primi minuti molto aggressivi degli irlandesi che entrano in maniera decisa sulle gambe degli azzurri. Al 8′ occasione per l’Irlanda con Hendrick che sfiora il palo con una conclusione da fuori area. Al 20′ parata super di Sirigu che vola per rispondere al colpo di testa di Murphy. Al 30′ ancora Irlanda con Dunny ma il suo colpo di testa termina alto. Al 42′ arriva la prima conclusione per gli azzurri con Immobile che dai 20 metri sfiora il palo.
Nella ripresa Italia più in partita e vicina al gol con Zaza con una bella girata che termina di poco alta. Al 10′ pasticcio difensivo di Thiago Motta con Ogbonna che sventa la minaccia. Al 15′ Conte, insoddisfatto della prova degli azzurri, comincia a cambiare con Darmian al posto di Bernardeschi. Non accade nulla di particolare se non l’ingresso di Insigne in campo al 30′. Subito il napoletano si mette in mostra con un destro a giro che si stampa sul palo. Al 38′ il neo entrato Hoolanan si divora il gol del vantaggio. Un minuto dopo arriva il gol irlandese: Brady impatta il pallone, Sirigu esce a vuoto e la palla è in rete per il vantaggio dell’Eire.
Nel finale l’Italia prova a reagire ma ormai è tardi. Lunedì sarà partita vera con la Spagna agli ottavi alle ore 18.


Warning: A non-numeric value encountered in /home/ilmedian/public_html/sport.ilmediano.it/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353