CONDIVIDI

Antoine-Griezmann

La Francia fa festa al Velodrome. La vittoria per 2-0 sull’Albania nel finale significa Ottavi di Finale e primo posto quasi in cassaforte.
A Marsiglia è subito Francia con Giroud che gira alto di testa. Al 23′ Hysay è pericoloso con cross che diventa un tiro ma Lloris chiude bene e blocca. L’Albania insiste al 37′ con un salvataggio di Evra sulla conclusione di Memushaj. Nel recupero è ancora l’Albania a rendersi pericolosa su un calcio d’angolo ancora con il pescarese Memushaj.
Dopo i fischi al termine del primo tempo, i padroni di casa partono reattivi con l’ingresso di Pogba e il colpo di testa di Coman che finisce poco di fuori. L’Albania però non cede metri e va vicinissima al vantaggio con Memushaj che colpisce un palo clamoroso. La partita si infiamma e la Francia risponde con Pogba che di controbalzo sfiora la traversa. I galletti insistono con Giroud ma la sua torsione finisce a lato. L’occasione d’oro arriva al 22′ con il palo di Giroud che questa volta colpisce bene con la testa ma il palo gli dice di no. Al 33′ azione tambureggiante della Francia conclusa con un tiro a volo di Sagna sopra la traversa. Al 38′ tiro da fuori di Kantè che mette i brividi a Berisha complice una deviazione. Al 44′ arriva il gol della Francia: pennellata di Rami per Griezmann che di testa infila Berisha e fa esplodere il Velodrome. Nel finale l’Albania non ne ha più e la Francia raddoppia ancora con Payet che chiude il match. Collum decreta la fine del match e la vittoria della Francia che stacca il pass per gli Ottavi di Finale.