CONDIVIDI
Football - Wales v Belgium - UEFA Euro 2016 Qualifying Group B - Cardiff City Stadium, Cardiff, Wales - 12/6/15 Gareth Bale celebrates after scoring the first goal for Wales Reuters / Rebecca Naden Livepic

Football - Wales v Belgium - UEFA Euro 2016 Qualifying Group B - Cardiff City Stadium, Cardiff, Wales - 12/6/15  Gareth Bale celebrates after scoring the first goal for Wales  Reuters / Rebecca Naden  Livepic

Vittoria storica per il Galles che all’esordio conquista subito una vittoria battendo 2-1 la Slovacchia. Dragoni trascinati da Bale e Ramsey.

Al 3′ subito Hamsik che illumina Bordeaux con una giocata pazzesca: il capitano del Napoli supera 3 difensori, arriva davanti al portiere ma Williams salva sulla linea. Al 10′ il Galles passa in vantaggio: Bale dai 25 metri calcia la punizione che sorprende il portiere slovacco e porta in vantaggio i dragoni rossi. Dopo il vantaggio del Galles le emozioni latitano con la Slovacchia poco attiva in attacco.

Nel secondo tempo la Slovacchia prova a fare la partita rendendosi pericolosa con Mak che con un taglio apre la difesa gallese ma la conclusione del giocatore del Paok è altissima. Il Galles cerca di sfruttare gli spazi che la Slovacchia concede con Bale ma il colpo di testa del gallese è deviata in corner da Koziacik. I cambi del Ct Kozak portano i suoi frutti immediatamente: serpentina del neo entrato Duda che incrocia il tiro e sigla la rete del pareggio slovacco. La partita si infiamma con capovolgimenti di fronte: prima Kucka impegna Ward, poi è Ramsey a divorarsi il gol del vantaggio. La mossa dalla panchina premia anche il Galles: Ramsey serve Robson-Kanu in area, il numero 9 gallese appena entrato sbuccia il tiro ma la palla si infila in rete per il nuovo vantaggio dei dragoni. Gli slovacchi non mollano e vanno vicini al pari al 40′ con Nemec che di testa colpisce il palo.

Dopo i 4 minuti di recupero, Moen decreta la fine del match e la vittoria storica per il Galles che all’esordio in una competizione conquista subito la vittoria.