CONDIVIDI

 

LA STORIA- I maestri del calcio hanno la bacheca semivuota: solo un Mondiale e nessun titolo Europeo. La sensazione è che il digiuno in campo continentale non finirà quest’anno, nonostante il girone di qualificazione vinto a mani basse contro Svizzera, Slovenia, Estonia, Lituania e San Marino.

GIRONE – Agevole. La Russia non rappresenta un ostacolo serio, nemmeno la Slovacchia. Il derby con il Galles è da far tremare i polsi, ma sulla carta è tutt’altro che impossibile.

SQUADRA-  La brutta nazionale (poco)ammirata a Brazil2014 è un lontano ricordo. L’Inghilterra  è stata l’unica squadra a concludere le qualificazioni a punteggio pieno: 30 punti, 31 gol realizzati, 3 subiti, +9 sulla Svizzera, seconda in classifica. Un dominio totale. Nell’anno della crisi delle FabFour, tanto spazio alla linea verde degli Spurs con Dele Alli, Eric Dier e Harry Kane e agli eroi del Leicester Drinkwater e Vardy. La qualità c’è, il talento pure. L’abbondanza potrebbe portare a qualche esclusione eccellente. Probabilmente Hodgson si affiderà al 4-3-2-1. In porta Hart, pacchetto difensivo formato da Clyne, Cahill, Smalling, Stones, fosforo e sostanza in mediana con Henderson e Wilshere. Lallana, Milner, Sterling alle spalle di Kane. Anche se in panchina scalpita Jamie Vardy.

LA STELLA- Scelta di cuore più che di testa. Jamie Vardy è stato il protagonista della cavalcata trionfale del sorprendente Leicester.  Non dovrebbe partire titolare perchè nelle gerarchie di Mr. Roy Hodgson davanti c’è Harry Kane, capocannoniere dell’ultima Premier. Eppure l’attaccante delle Foxes potrebbe ritagliarsi il suo spazio durante la competizione europea. Troppo poco? Beh, fino a 5 anni fa Jamie lavorava ancora in fabbrica.  Tutto è possibile.

PRONOSTICO– Facile immaginare la Nazionale di Ray Hodgson  qualificata al primo posto nel suo girone per assicurarsi un avversario morbido agli ottavi. Il potenziale per superare i quarti e raggiungere almeno le semifinali c’è. Spetta a Roy Hodgson plasmare una squadra finalmente competitiva. E magari vincente.