CONDIVIDI

ottovolante savoiaUNA VITTORIA CHE VALE IL RITORNO SOLITARIO ALLA VETTA – Il Savoia batte 4-1 in casa il Comprensorio Montalto, nella 14^ giornata, e torna a riprendersi la vetta della classifica. Questa vittoria è stata fondamentale per due motivi: il primo è senz’altro legato alla striscia negativa di due sconfitte consecutive (in Coppa Italia contro il Pomigliano e in campionato contro la Nuova Gioiese), assolutamente da ribaltare. Il secondo motivo, forse quello piu’ importante, è il 2-2 casalingo dell’Akragas contro il Due Torri che proietta nuovamente la formazione oplontina nella vetta solitaria della classifica, a +2 proprio sui siciliani.

Pronti, via e il Savoia al minuto 3 si porta in vantaggio con Del Sorbo che batte Zicaro con una gran bella conclusione. Tiscione prima e Del Sorbo dopo sfiorano il raddoppio. Ma la legge del goal mancato uguale goal subito vale anche per i padroni di casa che subiscono la rete del pareggio da Piemontese su azione da calcio d’angolo. I biancoscudati però, vantano tra le loro fila dei calciatori di livello, in grado di trovare giocate vincenti. Infatti, il mediano De Liguori pesca il jolly al minuto 28 siglando la rete spettacolare del 2-1. Sul finale del primo tempo, Tiscione sciupa la clamorosa occasione del 3-1. E’ sempre la compagine di Torre Annunziata a fare la partita, anche nella ripresa. Al minuto 58 arriva il 3-1 firmato da Tiscione che mette il risultato al sicuro. Ci pensa poi il capitano Francesco Scarpa a chiudere definitivamente i conti realizzando la quarta marcatura, al minuto 67, con una gran bella conclusione. Al fischio finale parte la festa al Giraud. I tifosi, pienamente soddisfatti della prova offerta quest’oggi in campo dai propri beniamini, festeggiano anche il pareggio casalingo dell’Akragas che significa il ritorno al primo posto solitario in classifica per i biancoscudati.

Vincenzo Fiorenza – Redazione Sport.ilmediano