CONDIVIDI

salerno

La Salernitana vince il derby campano con l’Ischiaa superandola per 2 a 1 e conquista i primi tre punti del mini girone di Coppa Italia Lega Pro. All’8′ padroni di casa già in vantaggio grazie al gol di Ginestra che mette dentro l’1 – 0. All 13′ il ‘Cobra’ ci riprova direttamente da calcio di punizione con la sfera che sfiora la traversa. Al 15′ risponde l’Ischia con un diagonale di Austoni fuori di poco. Al 20′ arriva il pareggio degli isolani con Masini che premia l’inserimento di De Francesco, freddo a battere Berardi da distanza ravvicinata. L’Ischia sfiora il raddoppio al 43′ con un colpo di testa di Austoni che sfiora il palo alla sinistra di Berardi. Ma è la Salernitana a realizzare il secondo gol ancora con Ginestra. Al 6′ della ripresa Ischia vicinissima al pareggio con Tito che manda fuori da pochi passi dopo un’azione insistita di De Francesco. Al 27′ un tiro di Volpe dalla trequarti finisce di poco fuori. Al 46′ Foggia, servito da Guazzo, scarica un sinistro che non crea problemi a Mennella. È l’ultima occasione del match: la Salernitana conquista la vittoria e il prossimo 18 dicembre si giocherà la qualificazione alle Semifinali contro il Frosinone.

Salernitana: Berardi, Chirieletti, Rizzi, Zampa (39′ st Capua), Luciani, Sbraga, Volpe, Mancini, Ginestra (25′ st Guazzo), Foggia, Mounard (15′ st Tuia). All.: C. Perrone.
A disposizione: Sabbato, Perpetuini, Vagenin, Topouzis.

Ischia: Mennella, Finizio, Tito, De Francesco (14′ st Liccardo), Rainone, De Giorgi, Longo (24′ st Arcamone), Alfano, Austoni, Armeno, Masini (1′ st Schetter). All.: S. Campilongo.
A disposizione: Taglialatela, Pedrelli, Cucinotta, Maione.

Arbitro: Stefano Casaluci di Lecce.

Ammoniti: Guazzo, Chirieletti (S), Liccardo, Rainone (I).
Reti: 8′ pt, 44′ pt Ginestra (S), 20′ pt De Francesco (I).

Domenico Paradiso