CONDIVIDI

di-biagio-indicazioni-italia-under-21-ottobre-2014-ifa

 

L’Italia domina ma non riesce a sfondare il muro portoghese. Gli azzurrini impattano 0-0 contro il Portogallo in una partita ampiamente dominata dai ragazzi di Di Biagio.

Partenza fulminea dell’Italia. Passano appena 50 secondi e Cataldi scalda le mani al portiere portoghese. Al 4′ è Belotti su suggerimento di Berardi sfiora il gol del vantaggio. L’ Italia è indiavolata e la coppia Berardi-Zappacosta crea scompiglio ala difesa del Portogallo in netta difficoltà. Al 26′ ancora un tiro da fuori, questa volta di Benassi a impegnare Jose Sá che devia in angolo. Al 35′ il Portogallo mette i brividi alla porta azzurra con Joao Mario che dal centro dell’area sbuccia la conclusione che termina a lato. Al 44′ Italia vicinissima al vantaggio: invenzione di Berardi che lancia Zappacosta che mette al centro, deviazione di un difensore portoghese e palla che si stampa sul palo.

Nel secondo tempo la musica non cambia e dopo 40 secondi Belotti colpisce la traversa in una serata sfortunata per i colori azzurri. L’Italia insiste ancora da fuori con Benassi ma la palla non ne vuole sapere di entrare. Al 15′ fuori Battocchio dentro Bernardeschi. Al 25′ ancora Italia vicina al vantaggio: Zappacosta sfonda sempre sulla destra, cross rasoterra per Belotti che però spedisce fuori. Nella parte finale Italia molto stanca e Portogallo che si chiude bene. Al 39′ ancora Italia vicina al gol con Berardi che però molto stanco spara fuori. Nel finale l’Italia deve stringere i denti per portare a casa uno 0-0 immeritato per gli azzurri dopo una gara dominata. Mercoledì con l’Inghilterra l’Italia si gioca l’accesso alle semifinali.

Luigi Iervolino