CONDIVIDI

stabia

La quattordicesima giornata del girone c di Lega pro, si è aperta con l’anticipo del venerdì tra Catanzaro e Barletta. Grazie ad una rete di Kamara all’89’, i calabresi salgono a 23 punti in classifica portandosi al sesto posto. Dopo sei sconfitte consecutive l’Ischia torna alla vittoria battendo 2-0 la Reggina con i gol di Ciotola e Fiandaca. La Salernitana si aggiudica 1-0 il derby con la Paganese e rimane nelle zone alte della classifica. Gli ospiti giocano una buona partita ma vengono puniti da una magia di Calil a fine primo tempo. Termina 1-1 il match tra Savoia e Cosenza. Una doppietta di Guido Gomez permette alla Juve Stabia di battere 2-1 l’Aversa Normanna.

Colpo del Melfi che vince 1-0 contro la Salernitana grazie ad un potente e preciso diagonale di Tortori. Successo esterno del Lecce che sbanca 2-1 il “Vigorito” di Benevento. I salentini continuano a volare, mentre i sanniti perdono il primato in classifica. Pareggio spettacolare tra Vigor Lamezia e Lupa Roma. Gli ospiti partono forte e dopo appena quattro minuti passano in vantaggio con Tajarol, ma prima della fine del primo tempo la Vigor pareggia con Del Sante. Nella ripresa la Lupa Roma va sul 2-1 con Testardi, i calabresi non ci stanno e pareggiano i conti con un rigore di Improta. Pareggio a reti bianche tra Foggia e Matera. Infine vittoria in rimonta per il Martina Franca che batte 2-1 il Messina.

Francesco Carbone