CONDIVIDI

juve stabia

La dodicesima giornata del girone c di Lega pro si è aperta sabato con la partita delle 14:30 tra Aversa Normanna e Lecce. Ai salentini è bastato un gol di Moscardelli per conquistare l’intera posta in palio, ottenendo così il terzo successo di fila. Termina con un pareggio a reti bianche il match tra Cosenza e Messina. La Salernitana batte 2-1 a fatica il Catanzaro e continua così il suo cammino nei piani alti della classifica. Primo successo in campionato per il Melfi, che batte 2-0 la Reggina grazie ai gol di Berardino al 17′ e di Tortori al 61′. Il Barletta dopo cinque sconfitte consecutive rialza la testa e vince 2-1 contro il Martina Franca.

Nelle gare della domenica terza vittoria consecutiva per la Paganese che s’impone 1-0 sul campo del Savoia. Il gol da tre punti porta la firma di Gerardi,che permette agli azzurrostellati di salire a metà classifica. Successo esterno della Juve Stabia che batte 2-1 l’Ischia grazie ai gol di Ripa e Cancellotti. Quinta sconfitta consecutiva per gli isolani, mentre le “vespe” rimangono nelle zone importanti della graduatoria. Vittoria importantissima per il Benevento, che grazie all’1-0 casalingo contro la Casertana, consolida il suo primato. Infine la Vigor Lamezia che conquista tre punti importantissimi contro il Matera grazie alla punizione capolavoro di Puccio.

Francesco Carbone