CONDIVIDI

champions_stadio_760x380

 

Turno poco felice per le italiane impegnate in Champions League. Dopo i primi due turni che avevano ridato smalto al calcio italiano, eccoci ricadere di nuovo nel buio più assoluto. Martedi la Roma di Garcia è stata sconfitta 7-1 dal Bayern Monaco di Guardiola proprio come Brasile-Germania. La sconfitta ci può stare ma di queste dimensioni no. Il discorso rimane ancora aperto a favore dei giallorossi grazie al miracolo del CSKA Mosca che impatta 2-2 contro il Manchester City dopo essere stato sotto 0-2 all’intervallo. Fra 15 giorni stesse sfide ma a campi invertiti.

Brutta figura anche per la Juventus che cade al Pireo contro l’Olimpiakos 1-0. Rete decisiva siglata da una vecchia conoscenza del nostro calcio Kasami. Una Juventus bruttissima nel primo tempo, poi sfortunata nella ripresa. Mattatore del match il portiere greco Roberto che ha compiuto almeno 5 miracoli. Per la Juventus il passaggio del turno è complicato: l’Atletico vola a 6 punti insieme all’Olimpiakos. Fra 15 giorni vietato sbagliare allo Juventus Stadium.

Luigi Iervolino

 


Warning: A non-numeric value encountered in /home/ilmedian/public_html/sport.ilmediano.it/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353