CONDIVIDI

casertana_logo

 

Secondo pareggio consecutivo per i falchetti che vengono fermati nel turno casalingo dai rossoneri del Foggia.  Padroni di casa più incisivi nella prima frazione andando più volte vicino al gol prima con Mancino e poi con Antonazzo che colpisce il palo. Solo nella ripresa si vede il Foggia con una punizione di Cavallaro ed un colpo di testa di Alvino. Nel finale altra occasione per i padroni di casa ma il match finisce in parità.

 

CASERTANA (4-2-3-1): Fumagalli; Antonazzo Idda Conti Pezzella; Cruciani Correa (29’ st Marano); Agodirin Cucciniello (8’ st Alvino) Mancino; Caturano (st Baclet). A disp.: Vigliotti, Magliano, Bruno, Bacio Terracino. All.: Ugolotti

FOGGIA (3-4-3): Narciso; Loiacono D’Angelo Filosa (26’ st Sciannamè); Grea Quinto Agnelli Agostinone; Venitucci (17’ st Cavallaro) Giglio Leonetti (45’ st Zizzari). A disp.: Micale, Savarise, Licata, Sicurella. All.: Padalino

ARBITRO: M. Proietti di Terni.

NOTE: Ammoniti: Agodirin (C), Grea (F), Giglio (F), Idda (C), Conti (C), Cruciani (C), Agostinone (F). Rec.: 2’ pt; 5’ st.