CONDIVIDI
avellino calcio logo

Nella 13° giornata l’Avellino, dopo lo stop casalingo con il Palermo, vince in maniera convincente sul campo del Brescia e vola al secondo posto in classifica. Partita subito vibrante nei primi minuti, con l’Avellino vicino al vantaggio con Soncin. Alla mezz’ora il colpo vincente di Galabinov che fredda l’incolpevole Cragno e marca il suo sesto centro stagionale. Nel secondo tempo l’Avellino è messo all’angolo dalle offensive dei padroni di casa che si rendono pericolosi con Juan Antonio e Saba.All’77’la svolta della partita: fallo da ultimo uomo da parte di Benali e rosso diretto per il centrocampista bresciano. Gli ultimi minuti il Brescia rallenta la pressione in avanti e subisce il raddoppio allo scadere del bomber Gigi Castaldo che in contropiede chiude la partita e regala la vittoria agli irpini.

Il Tabellino

Brescia-Avellino 0-2

Brescia (4-3-1-2): Cragno; Scaglia, Di Cesare, Paci, Mandorlini(25’ st Kukoc); Grossi, Budel, Benali; Saba(18’st Valotti); Ouduamadi, Juan Antonio: A disp.:Arcari, Camigliano, Coletti, Corvia, Finazzi, Lancini, Welbeck. All. Bergodi

Avellino (3-4-1-2): Seculin; Izzo,Peccarisi, Pisacane; Zappacosta, D’Angelo,Schiavon, Millesi; Arini; Soncin(13’st Herrera), Galabinov( 37’ Castaldo); A disp.: Angiulli, Biancolino, De Vito, Di Masi, Fabbro, Massimo. All. Rastelli

Luigi Iervolino