CONDIVIDI

LEGA PRO1

DECIMA GIORNATA GIRONE B SECONDA DIVISIONE

Frenano le prime della classe Cosenza,Teramo,Casertana e Vigore Lamezia che portano tutte e quattro un pareggio a casa lasciando la classifica pressoché invariata.I silani di Gigi Marulla erano  impegnati fuori casa sul difficile campo del Messina,giocano una partita molto tattica e combattuta ma non vanno oltre lo 0-0.Stesso risultato per seconda e terza della classe,Teramo e Casertana che impegnate in un interessante scontro diretto per la vetta non riescono a fare di meglio finendo anch’esse con un pareggio a reti inviolate.È la Vigor Lamezia che invece più di tutte deve mangiarsi le mani.I bianco verdi a secco di vittorie da oltre un mese avevano una ghiotta occasione di riscattarsi ospitando in casa il fanalino di coda Arzanese reduce da cinque sconfitte consecutive,invece offrono l’ennesima prestazione deludente passando addirittura in svantaggio al 12′ per poi pareggiare a dieci minuti dalla fine con un gol di Scarsella.Per quanto riguarda le campane vincono l’Ischia 2-1 in casa dell’Aprilia e l’Aversa Normanna con lo stesso punteggio in casa con il Poggibonsi.Il Sorrento cade in casa 2-1 con il Chieti in una partita dove gli episodi hanno sostanzialmente premiato i nero verdi che con questa vittoria restano in centro classifica scavalcando proprio i costieri.

Questi i risultati della decima giornata del campionato di Prima Divisione, girone B: Catanzaro-Pontedera 1-0, L’Aquila-Paganese 2-0, Pisa-Ascoli 2-1; Barletta-Perugia 0-0, Frosinone-Benevento 0-0, Lecce-Viareggio 3-0, Nocerina-Gubbio 1-2, Salernitana-Grosseto 0-1 (giocata venerdì). Ha riposato il Prato.

Classifica: L’Aquila, Pisa e Pontedera 20 punti; Frosinone 19; Prato 17; Catanzaro 16; Perugia e Benevento 13; Grosseto e Salernitana 12; Lecce e Gubbio 11; Ascoli (-1) 8; Paganese e Viareggio 6; Barletta 4; Nocerina (-2) 1.

Francesco Carbone