CONDIVIDI

pallone-Lega-Pro

DECIMA GIORNATA GIRONE A SECONDA DIVISIONE

Sempre più un’altalena sembra essere la classifica del girone A di Seconda Divisione:per l’ennesima domenica infatti c’è una nuova capolista ed anche questa volta il ribaltone era tutt’altro che atteso.La capolista Monza infatti,nonostante una buona prestazione non riesce ad andare oltre il pari in casa contro il penultimo in classifica Castiglione.I brianzoli dominano nella prima mezz’ora di partita,ma sono gli aloisiani che passano in vantaggio al 36′ con Orlandi.Nella ripresa entra Gasbarroni ed arriva il gol dell’1-1 con Valagussa,ma nonostante il forcing finale dei padroni di casa il punteggio non cambia più. Il Real Vicenza così ne approfitta:a Forlì gli uomini di Mario Vittadello partono male subendo al 7′ minuto il gol di Docente,ma ad un quarto d’ora dal termine gli ospiti si risvegliano e capovolgono la situazione grazie ai gol di Alessandro e Lavagnoli che siglano il 2-1 finale e il sorpasso in classifica.In coda alla classifica da notare il pareggio per 1-1 nella sfida salvezza tra Torres e Bellaria e il pareggio del fanalino di coda Bra in casa del Cuneo.

Questi i risultati della decima giornata del campionato di Seconda Divisione, girone A: Forlì-Real Vicenza 1-2, Monza-Castiglione 1-1; Bassano-Alessandria 4-2; Bra-Cuneo 2-2; Delta Porto Tolle-Virtus Vecomp Verona 0-2; Renate-Mantova 2-2; Rimini-Spal 2-1; Santarcangelo-Pergolettese 0-0; Torres-Bellaria 1-0.

Classifica: Real Vicenza 20; Monza 19; Santarcangelo, Rimini (-1) e Bassano 18; Pergolettese 16; Virtus Vecomp Verona 15; Alessandria e Renate 14; Cuneo 13; Mantova 12; Forlì e Spal 11; Torres 10; Bellaria (-1) e Delta Porto Tolle 7; Castiglione 6; Bra 4.

Francesco Carbone