CONDIVIDI

10386749_661919923888797_8384416109559157090_n

Nel Girone H passano agli Ottavi di finale il Belgio e la Russia. Come da pronostico le due europee hanno avuto la meglio su Corea e Algeria. Agli Ottavi il Belgio affronterà Usa mentre la Russia ha un ostacolo durissimo chiamato Germania.
La Russia è riuscita a qualificarsi battendo in uno spareggio l’Algeria. Rete del vantaggio dopo appena 8 minuti con un colpo di testa di Kokorin.
Nella ripresa l’Algeria comincia bene e trova il pari al 61′: sugli sviluppi di un calcio d’angolo uscita maldestra di Akinfeev e gol di Shimani. Con questo pareggio la Russia sarebbe eliminata. La Russia fa confusione e non riesce a creare pericoli. Risultato storico: l’Algeria è agli ottavi di finale mentre la Russia torna a casa.

Il Belgio nel primo tempo non ha problemi a contenere l’attacco dei coreani. Unico neo negativo l’espulsione di Defour al 44′ per un’entrata dura a centrocampo. Anche questa scelta è molto dubbia da parte del direttore di gara.
Nel secondo tempo clamorosa traversa per i coreani con Son che mette in mezzo un cross che colpisce però il legno con Courtois sorpreso. Al 76′ il Belgio passa in vantaggio con Vertonghen che riprende la respinta del portiere coreano sul tiro fortissimo di Origi. Dopo il gol del Belgio la partita termina senza emozioni. Il Belgio chiude a punteggio pieno. La Corea chiude un brutto mondiale per gli asiatici.
Luigi Iervolino