CONDIVIDI

ruiz

A Recife risultato clamoroso: L’Italia perde 1-0 contro il Costa Rica. Bruttissima prestazione degli uomini di Prandelli che vedono complicarsi il cammino verso gli ottavi.
La prima occasione è del Costa Rica che sempre sul calcio d’angolo è molto pericoloso ma l’Italia riesce a limitare i danni. Il primo tiro dell’Italia arriva al 26′ con Thiago Motta che prova da fuori area ma il suo tiro finisce fuori. Al 30′ clamorosa occasione sprecata per Balotelli: da solo davanti a Navas prova il pallonetto che finisce largo. Due minuti dopo ancora Italia pericolosissima ancora con Supermario che tira da fuori area mettendo in grossa difficoltà il portiere costamericano. Risposta del Costa Rica: tiro a giro di Bolanos ma Buffon risponde presente al quinto Mondiale della carriera. Al 42′ Ruiz mette in mezzo e Duarte di testa sfiora la traversa. Al 44′ la Costa Rica passa in vantaggio: cross in area e Ruiz di testa supera Buffon e fa esplodere lo stadio di Recife.
Nel secondo tempo subito un cambio: fuori Thiago Motta dentro Cassano. Italia subito in pressione: Darmian con un tiro da fuori mette in difficoltà Navas che deve mettere in angolo. Dopo un minuto punizione di Pirlo e ancora Navas para. Arriva anche il momento di Insigne che sostituisce uno spento Candreva. L’Italia fa fatica a creare difficoltà alla difesa americana. Le occasioni non arrivano e l’Italia esce clamorosamente sconfitta e ora vede complicarsi il suo cammino in questo mondiale. Per la Costa Rica è festa grande: è qualificata agli ottavi di finale come prima del girone. Da segnalare la scandalosa direzione di gara dell’arbitro Osses.
Luigi Iervolino