CONDIVIDI

fifa 1

Colombia-Costa d’avorio è una sfida che sa di ottavi di finale per entrambe le squadre. Josè Pekerman conferma l’undici che ha battuto al Grecia.relegando ancora in panchina l’interista Guarin. Dall’altra parte,a sorpresa,Drogba non parte titolare. In avanti spazio al trio composto da Gradel,Bony e Gervinho.

La prima palla gol è per la Colombia e per l’attaccante del River Plate Gutierrez,il quale,ben servito da Cuadrado,lascia partire un sinistro che si spegne sul fondo. Nella prima parte del match molti i tentativi di verticalizzazione da parte della Colombia ma troppo imprecisi soprattutto da parte di James Rodriguez. Grande lavoro della Costa d’Avorio in copertura,con gli attaccanti che vengono spesso dietro a dare una mano alla propria retroguardia. Al 28′ contropiede devastante della Colombia: Cuadrado lancia Rodriguez che serve un pallone d’oro in area per Gutierrez,che a tu per tu con Barry cicca il pallone mandandolo clamorosamente a lato. Break anche di Aurier,che disorienta con una finta Yepes e poi col destro impegna severamente Ospina. Finisce così un primo tempo con poche emozioni. Prima fase di gioco tutta a favore della Colombia, che con le sue accellerazioni costringe gli africani a ripiegare in difesa. Nella seconda parte però, la Colombia perde un pò di energe e viene fuori la Costa d’Avorio con un paio di tentativi dalle fasce.

james

Il secondo tempo inizia sugli standard del primo. All’60’ tiro spettacolare di Cuadrado da posizione improbabile, quasi sulla linea di fondo, Barry devia sulla traversa. Ancora occasione per la Colombia, palla dentro di Cuadrado per Gutierrez che calcia ma viene murato da Zokora. Il gol è nell’aria e arriva puntuale qualche minuto dopo. James Rodríguez di testa colpisce sul primo palo sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Cuadrado,e regala il vantaggio ai sudamericani. La Costa d’Avorio reagisce con Aurier, che con un tiro cross potente,mette in difficoltà Ospina. Al 70′ palla persa da Die a centrocampo, palla di Gutierrez precisa per Quintero che con una rasoiata di sinistro batte Barry. 2 a 0 per la Colombia. Gli africani,però,con una grande personalità non si arrendono. Gervinho con un’azione personale,salta in velocità un paio di avversari e trafigge Ospina da posizione defilata. Galvanizzata dal gol del romanista,la Costa d’Avorio si porta in avanti alla ricerca del pari. Ci sono spazi però per i Cafeteros. Quintero prova il tiro dalla metà campo, Barry salva con qualche difficoltà. Forcing finaale della Costa d’Avorio. Gervinho lanciato a tu per tu con Ospina, il portiere colombiano esce e anticipa il numero dieci africano.

L’incontro termina sul risultato di 2-1 per la Colombia.che sconfigge una Costa d’Avorio generosa,ma poco generosa.

Francesco Carbone