CONDIVIDI

logo-salernitana

Salernitana – Grosseto 0 – 1

Rete: 30′ st Ricci

 

Salernitana: Iannarilli, Luciani, Piva, Montervino (37′ st Mendicino), Molinari, Tuia, Volpe, Perpetuini, Ginestra (16′ st Sbraga), Foggia (20′ st Ricci), Guazzo. All.: C. Perrone.

A disposizione: Berardi, Chirieletti, Capua, Mounard.

Grosseto: Lanni, Formiconi, Legittimo, Obodo, Burzigotti, Terigi, Dicuonzo (24′ st Giovio), Onescu, Gioe’ (42′ st Scappini), Ricci, Montalto (24′ st Bombagi). All.: S. Cuoghi.

A disposizione: Maurantonio, Gotti, Tedeschi, Biraschi.

 

Arbitro: Manuele Verdenelli di Foligno

Assistenti: Giuseppe Tudisco (sez. Catania) – Andrea Cordeschi (sez. Isernia)

Ammoniti: Molinari, Piva (S), Montalto, Dicuonzo, Onescu (G).

Espulsi: 15′ st Molinari (S), 26′ st Onescu (G).

Angoli: 2 – 3

Recupero: 3′ st

Spettatori: 9229

Sconfitta casalinga per la Salernitana. Nell’anticipo serale dell’”Arechi”, i granata perdono per una rete a zero contro il Grosseto. Prima occasione per i toscani, con Gioe’ che al 5′ converge dalla sinistra e fa partire un tiro a giro respinto da Iannarilli. All’8′ ci prova Dicuonzo dalla distanza, ma anche stavolta Iannarilli è bravo a dire di no. La Salernitana si fa vedere al 10′ con una torsione aerea di Ginestra su assist di Foggia, bravo Lanni a respingere. Al 16′ l’estremo difensore toscano si fa trovare pronto su un sinistro dai venti metri di Foggia. Al 34′ nuovamente Ginestra protagonista su cross dalla sinistra di Piva, ma il tuffo di testa del ‘Cobra’ è preda di Lanni. Due minuti più tardi Montalto chiama Iannarilli alla respinta da posizione favorevole. Al 43′ un tiro di Ginestra sul fondo pone fine alla prima frazione di gioco. Dal 15′ della ripresa Salernitana costretta in dieci dall’espulsione per doppia ammonizione di Molinari, ma al 26′ l’arbitro Verdenelli ristabilisce la parità numerica spedendo anzitempo negli spogliati Onescu. Al 27′ Volpe pesca Luciani su calcio di punizione, colpo di testa centrale da parte del difensore granata. Al 30′ Ricci gela l’”Arechi” insaccando di testa il vantaggio per i maremmani. Al 36′ splendido gesto tecnico di Guazzo che, servito da Piva, tenta di sorprendere Lanni con una semirovesciata che si spegne tra le braccia del portiere toscano. Al 45′ Bombagi spara alto da ottima posizione. E’ l’ultima occasione: il Grosseto resiste e porta a casa i tre punti.

Fonte : ussalernitana1919.it