CONDIVIDI

Coppa America Chile Vs Uruguay

Il Cile vince 3-1 contro l’Australia e vola in testa al girone B insieme all’Olanda. Per i sudamericani una vittoria importante vista la sconfitta dei campioni del mondo nel match precedente.

Il Cile, dopo qualche minuto di studio del match, comincia ad attaccare la difesa poco esperta dell’Australia. Bastano 10 minuti e il Cile è gia in vantaggio: Sanchez raccoglie un pallone in area e insacca il vantaggio della Roja. Passa soltanto un minuto e il Cile raddoppia con Jorge Valdivia che da fuori area sorprende il portiere australiano e porta il Cile sul 2-0 dopo appena 13 minuti. Dopo l’uno-due micidiale del Cile, l’Australia prova a scuotersi con i suoi uomini più esperti come Bresciano e Cahill. Proprio l’ex Everton raccoglie un bel cross e di testa insacca alle spalle di Raul Bravo. Al 34’ la partita si riapre.

Nel secondo tempo l’Australia entra più convinta e rischia di pareggiare al 53’ quando Cahill mette in rete di testa il gol del 2-2 ma per l’arbitro è fuorigioco. Poco dopo è Raul Bravo a dire di no ancora all’attaccante australiano. Al 60’ il Cile trova quasi il terzo gol ma Wilkinson sulla linea di porta respinge il tiro di Vargas. Nei minuti di recupero Beausejour chiude il  match con un bel gol all’angolino.

Il Cile porta a casa una vittoria fondamentale per il girone B. Per l’Australia un buon esordio anche se il cammino è in salita.

Luigi Iervolino