CONDIVIDI

++ CALCIO: UNDER 21; ITALIA A FASE FINALE EURO 2013 ++

L’Italia vince l’ultimo test prima dell’esordio mondiale e batte 5-3 la Fluminense in uno stadio gremito e tutto per la squadra brasiliana. L’atteggiamento della Fluminense non è per niente amichevole; vogliono vincere e corrono su ogni pallone come in una partita ufficiale.

Nel primo tempo l’Italia sembra più in palla rispetto alle uscite passate e crea vari pericoli alla difesa della Fluminense che mantiene una difesa molto alta. Al 22’ l’Italia passa: palla filtrante di Aquilani per Immobile che appoggia ad Insigne che non può far altro che infilare il portiere brasiliano. Passa soltanto un minuto e Ranocchia combina la frittata in difesa e la Fluminense pareggia con Chiqhino.

Il gioco dell’Italia però non cala e su un calcio di punizione del napoletano Insigne Immobile gira in rete il secondo vantaggio degli azzurri, questa sera in maglia bianca. Il vantaggio dell’Italia dura ancora pochi minuti: questa volta è Perin a regalare il pareggio ai brasiliani. Su un tiro di punta di Carlinhos il portiere del Genoa buca l’intervento e il pallone rotola in rete.

Nella ripresa bastano 10 minuti e l’Italia dilaga: Immobile nel giro di due minuti insacca due volte la porta del Fluminense firmando la tripletta in nazionale. Un minuto dopo è ancora Insigne a fare gol e a portare il risultato sul 5-2.

Prandelli allora decide di cambiare tutta la squadra; l’Italia cambia per otto undicesimi. Dopo la girandola dei cambi la Fluminense accorcia un gol da cineteca di Carvalho che si gira in un fazzoletto e lascia partire un sinistro che non lascia scampo al neo entrato Mirante. Il ritmo scende e la partita finisce con il palleggio degli azzurri.

I test per l’Italia sono terminati; da Sabato si fa sul serio. A Manaus ci aspetta l’Inghilterra per l’esordio a Brasile 2014.

Luigi Iervolino