CONDIVIDI

Per molti sportivi amanti del calcio il 18 Maggio deve essere una giornata da dimenticare. Con questa data si sono chiusi tutti i campionati del mondo per dare spazio al Mondiale che comincerà tra poco meno di un mese, il 12 Giugno.

Ora ci saranno alcune settimane senza nessun gol, nessun commento e nessuna protesta. Tutti in ritiro con le nazionali cominciando a sognare il Mondiale brasiliano. Cosa hanno detto i campionati appena terminati?

2660be2b2df02c41fc17abdbfc676d66_XL

Nei massimi campionati ci sono stati record, sorprese e conferme. Partendo dal nostro campionato italiano non possiamo che sottolineare il record di punti della Juventus 102; un punteggio difficilmente superabile a breve. Dietro la Juve si è piazzata la Roma di Garcia, sorpresa di questo campionato. I giallorossi tornano in Champions dopo alcuni anni di assenza. Ai preliminari va il Napoli che si accontenta anche della Coppa Italia vinta contro la Fiorentina. Dopo 16 anni il Milan rimane fuori dalle coppe europee. Retrocedono Livorno, Bologna e Catania.

man-city

In Inghilterra il Manchester City trionfa per la quarta volta in Premier League in un campionato davvero avvincente. Il Liverpool, che ha sognato il titolo per alcune giornate, torna in Champions dalla porta principale insieme al Chelsea di Mourinho arrivato terzo. Ai preliminari l’Arsenal di Wenger che vince l’undicesima F.A. Cup. Dopo tantissimi anni rimane fuori dalle coppe europee il Manchester United. Retrocedono in Championship il Cardiff, Norwich e lo storico Fulham.

Players of Bayern Muenchen pose prior to

Altra conferma arriva dalla Germania. Il Bayern Monaco ha stravinto il campionato con tante giornate di anticipo. Conferma anche per il Dortmund che si piazza secondo e vola in Champions. Insieme agli uomini di Klopp anche lo Schalke 04. Ai preliminari va il Bayer Leverkusen. Retrocedono in B il Braunscweig e il Norimberga. Si salva nello spareggio retrocessione l’Amburgo.

drw_web_755x425_psg_01_0

Dominio assoluto del Psg nel campionato francese. La squadra di Blanc si laurea campione di Francia senza difficoltà. Torna in champions il Monaco di Ranieri. Il Lilla andrà ai preliminari di Champions. Retrocedono in Ligue 2 Sochaux, Valenciennes e Ajaccio.

tour_img-72518-48

La sorpresa arriva dalla Spagna. Dopo tanti anni di dominio Barcellona-Real Madrid, quest’anno vince la Liga l’Atletico Madrid di Simeone. Decisivo il pareggio al Camp Nou nell’ultima giornata di Liga. Ai preliminari di champions un’altra sorpresa del campionato: l’Atletico Bilbao. Retrocedono in Liga Adelante l’Osasuna, il Betis Siviglia e il Valladolid.

Ora tutte le nazionali sono in ritiro per preparare il Mondiale che prenderà il via il 12 Giugno alle 22 italiane con la partita inaugurale Brasile-Croazia.

Luigi Iervolino