CONDIVIDI

Presidente Antonio Detta

 

E’ la gara dell’anno, quella che vale il secondo posto lo Sporting Sala Marcianise al “PalaGianlucaNoia” di Via Clanio ospita l’Ares Mola. Seconda contro terza in classifica del girone E di serie B divise da un solo punto in classifica, capitan Gigliofiorito e soci ora vogliono legittimare la piazza d’onore e godere di tutti i suoi benefici nei playoff. Dopo otto vittorie di fila con un grande en plein i biancoazzurri non vogliono certamente fermarsi sul più bello come conferma il Presidente Antonio Detta “Vogliamo il secondo posto a tutti i costi perché è il premio più giusto per tutti i nostri sacrifici, peccato per qualche battuta d’arresto nel girone di andata. Purtroppo la tensione e la pressione ad inizio stagione ha avuto risvolti negati nei nostri confronti, con la Partenope ad esempio abbiamo fatto il loro gioco ed abbiamo buttato all’aria tre punti importanti. Ma ormai è inutile recriminare e la concentrazione deve essere rivolta solo al Mola, sarà difficile perché vale tanto anche per loro ma noi giochiamo in casa davanti al nostro pubblico ed i ragazzi non vogliono certamente deludere. Il secondo posto è il nostro obiettivo per poi vincere i playoff, la vittoria del campionato è l’obiettivo iniziale di stagione e siamo ancora in corsa e ci dobbiamo provare fino alla fine. Schurtz? Non è giusto parlare solo di un giocatore nel calcio a 5, ma è ovvio che si tratta di un campione. Nella mia esperienza da presidente ho avuto tanti giocatori importanti ma la mia fortuna è sempre stata avere prima uomini e poi grandi calcettisti, gente capace di fondersi bene nello spogliatoio e non creare problemi all’ambiente”. Si scenderà in campo alle 15 con il solito ingresso gratuito a Marcianise, mister da Silva deve rinunciare a De Luca ed al portiere Forgiarini ancora non arruolabile ma ha recuperato definitivamente De Crescenzo già in campo a Manfredonia.

Addetto stampa Sporting Sala Marcianise