CONDIVIDI

LOLLO CAFFE’ NAPOLI UNDER 21: PARTENOPE CORSARA NELL’ANDATA DEI SEDICESIMI DI FINALE. CANNEVA: “POSSIAMO RECUPERARE”

canneva gennaro

NAPOLI– Si incontrano per la quarta volta stagionale Lollo Caffè Napoli e Golden Eagle Partenope. E’ la gara di andata dei sedicesimi di finale.

 

IL MATCH– Il Napoli parte male, a tratti irriconoscibile. Gli ospiti di Nitti, al contrario, hanno un approccio migliore. Arillo guadagna una punizione dai 10 metri, la batte calciando su Bellobuono che non blocca, sulla ribattuta arriva Aiello che sigla il vantaggio Partenope. Inizio difficile per i locali. Vicidomini la combina grossa quando regala palla a Frosolone, il quale fugge via e di destro batte Bellobuono per la marcatura del raddoppio. I ragazzi di Oliva alzano il baricentro e sfruttano il primo errore in fase difensiva degli ospiti con Lucarelli che ruba una sfera a centrocampo, si defila, imbecca Canneva che da pochi passi ribadisce in rete l’1 a 2. Si commettono molti da falli da entrambe le parti. A fine primo tempo Rocha spende il sesto. Si incarica di battere il tiro libero Molaro che si fa, però, ipnotizzare da Canonico. Lo stesso Molaro, poco dopo, è l’autore del sesto fallo che manda dal dischetto Arillo. Anche lui, però, sbaglia calciando su Bellobuono. A 1’ dal termine della prima frazione la Golden Eagle Partenope guadagna un altro tiro libero. Altro duello Arillo-Bellobuono vinto nuovamente dal portiere. Si va al riposo sull’1 a 2.

La ripresa si apre con un altro regalo difensivo, questa volta degli ospiti, su cui si inserisce Botteghin che punta Canonico e lo batte di punta per il gol del 2 a 2. Neanche il tempo di esultare ed Arillo soffia una sfera a Virenti, avanza e calcia di destro per il nuovo vantaggio. La pressione ospite mette in difficoltà anche Bellobuono. L’estremo difensore locale sbaglia un rinvio servendo un assist a Frosolone che scaglia un destro impetuoso per il doppio vantaggio. A metà seconda frazione su punizione Virenti prova a suonare la carica e accorcia le distanze. Ma al 16’ è clamoroso il pasticcio commesso da Molaro e Bellobuono che intervengono entrambi sullo stesso pallone, si scontrano a vicenda con la sfera che carambola sui piedi di Quaglietta, il quale ringrazia e fa il 3 a 5. La Partenope esaurisce il bonus falli e Virenti ne approfitta riducendo nuovamente lo svantaggio. Sesto fallo commesso anche dai padroni di casa che concedono ad Arillo un’altra opportunità che il giocatore ospite concretizza e fissa il punteggio finale sul 4 a 6. Sarà dura per la Lollo Caffè Napoli ribaltare il risultato nella gara di ritorno prevista per lunedì 18 aprile alle 21 nella tana della Golden Eagle Partenope.

SALA STAMPA- Gennaro Canneva (Lollo Caffè Napoli): “Abbiamo oggettivamente giocato male, nessuno di noi era al meglio, forse abbiamo pagato la troppa pressione prima di questa partita. Ora dobbiamo vincere con due gol di scarto, possiamo farcela, ci alleneremo al massimo in settimana e sono del parere che possiamo avere la meglio a Monteruscello. Se non dovessimo qualificarci agli ottavi ovviamente per noi sarebbe un fallimento”.

Lorenzo Nitti (allenatore Golden Eagle Partenope): “Grande partita fatta dai miei ragazzi. Due squadre dello stesso livello che hanno regalato una bella partita di futsal. Abbiamo dimostrato di essere un grande gruppo, con uno staff tecnico e societario che ha dato il massimo nel corso dell’anno. Le percentuali di qualificazione restano sempre 50 e 50 nonostante due gol di vantaggio. Contro il Napoli non si può mai mollare e scenderemo in campo senza ricordarci di questo bel risultato”.

Lollo Caffè Napoli-Golden Eagle Partenope 4-6 (p.t. 1-2)

LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Bellobuono, Russo, Pomposo, D’Aniello, Canneva, Vicidomini, Cretella, De Lucia, Virenti, De Mata, Botteghin, Lucarelli, Molaro. All. Oliva.

GOLDEN EAGLE PARTENOPE: Canonico, Chiave, Guido, Aiello, Totaro, De Simone, D’Isanto, Casizzone, Rocha, Quaglietta, Frosolone, Arillo. All. Nitti.

Reti: 05° Aiello (P), 06° Frosolone (P), 07° Canneva (N). Secondo tempo: 03° Botteghin (N), 04° Arillo (P), 10° Frosolone (P), 12° Virenti (N), 16° Quaglietta (P), 18° Virenti (N), 19° Arillo (P).

 

clicca qui per il video di presentazione della stagione 2015/16

tutte le news sul sito del Lollo Caffè Napoli C5

 

UFFICIO STAMPA LOLLO CAFFE’ NAPOLI