CONDIVIDI

ciro veneruso

LOLLO CAFFE’ NAPOLI, IL PRESIDENTE CIRO VENERUSO CARICA LA SQUADRA IN VISTA DEI PLAYOUT: “FUORI GLI ARTIGLI PER DIFENDERE LA SERIE A”

 Lavorare. E crederci fino alla fine. Il messaggio, il mantra, l’obiettivo in casa Lollo Caffè Napoli è sempre lo stesso. Ora che i playout, a seguito della sconfitta maturata in casa della Luparense, sono diventati l’ultima occasione per restare aggrappati alla serie A, società e squadra si compattano per costruire insieme l’happy ending di una stagione sportiva che non ha ancora emesso il suo verdetto definitivo.

A sintetizzare lo stato d’animo del club azzurro è il presidente Ciro Veneruso, più che mai convinto che il Napoli meriti di restare in serie A. “Ovviamente questo non è il finale di stagione che ci aspettavamo – analizza il dirigente napoletano – e se siamo arrivati all’appendice playout è evidente che qualcosa non ha funzionato. Vuoi per qualche errore e per una certa dose di sfortuna, vuoi per l’incapacità di riuscire a spezzare in nostro favore delle situazioni di equilibrio, non abbiamo colto la salvezza nel corso della stagione regolare. Ma questo – prosegue il presidente del sodalizio azzurro – non è il momento dei rimpianti. Ora bisogna gettare il cuore oltre l’ostacolo. Tutti, staff tecnico, giocatori, società devono dare il massimo in queste settimane di preparazione alla doppia sfida con la Lazio. La fiducia è massima, dobbiamo dimostrare sul campo di meritare la serie A. Sono certo che anche i tifosi faranno la loro parte in termini di entusiasmo e sostegno. La serie A rappresenta un grande patrimonio e abbiamo il dovere di difenderla con orgoglio perché la permanenza nella massima serie rappresenta il primo mattone per il futuro del nostro club”.