CONDIVIDI

LOLLO CAFFE’ NAPOLI, DOMANI ALLE 17 L’ULTIMA SFIDA DEL 2015 IN CASA DELL’ASTI. MISTER CIPOLLA PERDE JAVI RODRIGUEZ PER SQUALIFICA MA RECUPERA DE BAIL E MASSAFRA: “VOGLIAMO GIOCARE ALLA PARI”

  
Ad Asti con convinzione, per certificare il buon momento di forma e chiudere il 2015 con il conforto di un risultato positivo. In casa Lollo Caffè Napoli c’è ottimismo in vista della sfida di domani pomeriggio (ore 17) in casa della formazione astigiana che saluterà la leggenda Jordi Torras, pluricampione con la maglia della Spagna, alla sua ultima apparizione su un 40×20.

Mister Cipolla deve rinunciare ad Javi Rodriguez: lo spagnolo sconta una giornata di squalifica per somma di ammonizioni. Tornano a disposizione, invece, Tiago De Bail e Donato Massafra: entrambi hanno recuperato dai fastidiosi infortuni che li avevano tenuti lontani dal parquet nelle ultime settimane e sono pronti a dare il loro contributo alla causa azzurra.

Il tecnico calabrese presenta così l’ultima partita del 2015: “L’obiettivo è quello di giocare alla pari contro una delle migliori formazioni del campionato, che per qualità tecniche e profondità della rosa è un top team. Io però ho grande fiducia nei miei ragazzi, ci stiamo allenando molto bene e sono certo che, anche in trasferta, saremo capaci di scendere in campo con un atteggiamento propositivo e combattivo, come è già accaduto nelle ultime apparizioni casalinghe. La ricetta per fare bene? Dobbiamo essere impeccabili – prosegue mister Cipolla – e limitare al massimo quelle sbavature che possono compromettere il risultato e che comunque ci sono costate qualcosa nelle ultime giornate. De Bail? La sua condizione migliora, così come quella di Pedrito. Conto di poterli impiegare entrambi con un discreto minutaggio”.

 

UFFICIO STAMPA LOLLO CAFFE’ NAPOLI