CONDIVIDI

molaro-mallardo

CAMPOBASSO- Dopo il ko in quel di Ariccia nei sedicesimi di finale di coppa Italia contro la Cogianco, la Lollo Caffè Napoli è chiamata in causa a riscattarsi immediatamente nella prima giornata di ritorno contro lo Chaminade. Nel capoluogo molisano i ragazzi di Oliva vogliono continuare la loro marcia trionfale in campionato e consolidare il primato. Ancora indisponibili Sferragatta, Varriale e Canneva.

 

IL MATCH- Gara subito nel pieno controllo degli ospiti che passano in vantaggio al 3’. Molaro lancia Virenti che controlla la palla al limite dell’area, scarta Barca e di punta destra la incastona all’incrocio dei pali. I padroni di casa ci mettono l’anima e creano due situazioni in cui Bellobuono si fa sempre trovare preparato. La Lollo Caffè Napoli controlla il match, ma non preme ancora sull’acceleratore. Infatti la prima frazione termina 0-1. Nella ripresa si gioca stabilmente nella metà campo locale. I ragazzi di Oliva iniziano a macinare gioco e a metà seconda frazione decidono di dare la svolta definitiva al match. All’8’ Botteghin raccoglie una sfera sulla linea mediana, avanza e scaglia un destro angolato imparabile per Barca. 4’ più tardi sull’asse Virenti-Molaro-D’Aniello nasce il terzo gol con Molaro che fa l’assist vincente per il capitano che mette a segno lo 0 a 3. Virenti festeggia al meglio la convocazione in Nazionale under 21 per le gare amichevoli del 22 e 23 dicembre. Prima realizza lo 0 a 4 direttamente da calcio d’angolo calciando su Barca, poi, imbeccato da Galluccio, in tap-in, fissa il punteggio finale sullo 0 a 5. Match dominato dalla Lollo Caffè che prosegue sulla scia di vittorie iniziate dalla terza giornata di andata.

 

SALA STAMPA- Jurij Bellobuono (Lollo Caffè Napoli): “Cerco sempre di dare il meglio di me stesso. Oggi i miei compagni hanno coperto benissimo la mia area dal momento che sono stato chiamato in causa poche volte ed è arrivata la risposta che attendevamo dopo la sconfitta in coppa Italia contro la Cogianco. L’importante era archiviare quella gara è tornare a vincere come abbiamo fatto contro lo Chaminade. Sta per terminare il 2015 ed è stato un anno ricco di soddisfazioni, ho vissuto una serie di esperienze che, tuttora, mi stanno permettendo di crescere “.

 

 

CHAMINADE-LOLLO CAFFE’ NAPOLI 0-5 (p.t. 0-1)

CHAMINADE: Barca, Cece, Barrea, Di Paola, Pietrunti, Di Camillo, Manfredi, Mignogna, Villani, Petrella, Presutti, De Francesco. All. Giovanni Plescia

LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Bellobuono, Abate Botteghin, Virenti , D’Aniello, Vicidomini, Lucarelli, Rennella, De Mata, Galluccio, De Lucia, Molaro. All. Fabio Oliva.

 

Reti: 03° Virenti (N). Secondo tempo: 08° Botteghin (N), 12° D’Aniello (N), 15° e 16° Virenti (N).

 

UFFICIO STAMPA LOLLO CAFFE’ NAPOLI