CONDIVIDI

Turris Octava – Maracanà FC 2-2

IMG_5094

ACERRA – Ottimo pareggio in trasferta per il Maracanà, che conquista a domicilio un ottimo punto in casa della Turris Octava. In quel di Torre del Greco, infatti, va di scena la partita valevole per l’ottava giornata del girone B, con gli azzurri che hanno costretto i padroni di casa al 2-2 finale.

Sulla scia delle vittorie ai danni di Futsal Ischia e Atletico Cardito, il Maracanà tenta sin da subito di continuare la striscia positiva delle ultime giornate tentando di imporre il proprio gioco ma la prima frazione di gioco è di chiara marca locale: al 10’ sono i biancorossi a passare, grazie al gol di Carpentieri che fredda la troupe allenata da Rescigno. 1-0. Dieci minuti più tardi è ancora la formazione di Vito Letizia ad andare in gol: bomber Volpe sguscia tra le maglie difensive azzurre e centra l’angolino. 2-0. Gli azzurri nonostante il passivo non demordono e continuano imperterriti a macinare gioco e con un colpo di coda accorciano le distanze al 25’ grazie alla rete di Fiorentino, al rientro dalla squalifica.

Il secondo tempo si apre con un grande Maracanà, deciso più che mai a raddrizzare una partita ben giocata contro un ottimo avversario che punta alle poltrone altre della classifica. Il gol del pareggio arriva al 49’ quando un ottimo D’Amico, vera e propria sicurezza degli azzurri nelle ultime uscite, blocca una ripartenza dei locali e lancia gli acerrani che finalizzano in gol con Francesco Auricchio.2-2. Rimonta a metà per De Rosa e compagni che nel finale falliscono tre nitide occasioni che potevano valere una vera e propria beffa per i corallini.

Il punto conquistato a Torre del Greco permette di raggiungere dieci punti in classifica in condominio col Cus Napoli in una classifica cortissima che vede l’Atletico Sorrento, terzo, a soli quattro lunghezze dall’attuale posizione della formazione della città di Pulcinella.