CONDIVIDI

amichevole

Settimana con doppio impegno amichevole per la categoria Allievi del Napoli Calcio a 5, contro squadre di categoria juniores.

Nella prima partita in casa del Marigliano gli azzurrini trovano subito il goal al 2’ con Aiello e dopo un buon possesso di palla raddoppiano al minuto 8 con Mandato. I padroni di casa alzano la linea di difesa e trovano il goal con Cucca all’11’ mentre gli azzurrini continuano con un possesso palla poco fluido con qualche errore di tecnica individuale ma vanno comunque in rete ancora con Mandato al 17’. La gara sembra più agevole per gli azzurrini che però ci cascano ancora come nelle precedenti partite e abbassano il ritmo tanto da concedere ad Imparato la possibilità di riportare il match sul perfetto equilibrio grazie ad una doppietta. A questo punto gli ospiti tornano a giocare forte con una buona circolazione di palla ed alzando di nuovo il ritmo. Prima della fine del primo tempo trovano il nuovo vantaggio con Molaro al 28’. Nel secondo tempo il Marigliano appare stanco: gli azzurrini partono subito forte trovando il goal al 2’ con Pacella e continuano a spingere sull’acceleratore con Aiello che sale in cattedra realizzando in 2 minuti una doppietta (6’ e 7’ minuto). La partita ormai è già scritta e ci sono anche i goal di Cretella al 9’ e Oranges al minuto 11 prima che arrivi la doppietta anche per Pacella al 18’ ed il primo goal per Rocha al 20’. Prima della fine della partita c’è spazio anche per un altro goal dei padroni di casa con Velotto al 22’. Chiude la partita Oranges al 28’ sul risultato di 4-12 per gli azzurrini.

Ben più insidiosa è la seconda partita giocata domenica al Palacercola, dove arriva la squadra Juniores del Saviano. Primo tempo a senso unico per i padroni di casa che giocano ad un ritmo poco elevato per la difesa molto bassa degli ospiti, che chiudono tutti gli spazi molto bene. Quando sbagliano le diagonali ci pensano gli azzurrini a fallire le tantissime occasioni avute sotto porta ma mai concretizzate come ormai capita spesso. Si va al riposo con il risultato di 0 a 0. Gli ospiti pungono solo in contropiede ma un ottimo Zeno fa buona guardia. Il secondo tempo comincia subito col goal al primo minuto di gioco degli ospiti con Capasso, gli azzurrini non subiscono il colpo e continuano a far girare la palla contro la difesa bassa completamente schierata degli ospiti e faticano a trovare il goal ma non le occasioni che puntualmente vengono fallite, cosa che nel futsal si paga. Così arriva il raddoppio degli ospiti con Casoria al 20’. Gli azzurrini non ci stanno assolutamente e negli ultimi 10 minuti di gioco succede davvero di tutto. Dopo due minuti arriva l’1-2 di Rocha su una palla forte messa dentro da Aiello; al 25’ stessa azione sul lato di Aiello che questa volta però in mezzo all’area trova una deviazione dell’avversario Capasso con cui gli azzurrini pareggiano la partita. Al 27’ si completa la rimonta con un azione di Molaro che trova il gran goal dalla distanza con un tiro imprendibile. Sembra tutto finito a 3 minuti dalla fine ma gli azzurrini, gravati dal quinto fallo, commettono l’errore di cercare ancora il goal anziché fare possesso e appena persa palla su un’azione d’attacco arriva puntualmente il sesto fallo di Molaro con cui gli ospiti vanno in rete su tiro libero di Casoria al 29’. Dopo pochi secondi Aiello commette un altro fallo con cui regala il secondo tiro libero ed il successivo goal della vittoria per gli ospiti di Capasso al 30’, che chiude l ostilità sul 3-4.

La società Napoli Calcio a 5 ringrazia gli amici di Marigliano e Saviano per la disponibilità.

 

UFFICIO STAMPA NAPOLI CALCIO A 5