CONDIVIDI

Il Libera Basket San Vitaliano batte di misura gli avellinesi del Del.Fes nella 6° giornata del campionato di 1° Div Campania col punteggio di 63 a 65.

Avellino-San Vitaliano
Avellino-San Vitaliano

La Libera Basket San Vitaliano dimostra di saper vincere anche soffrendo. Sabato nella terra dei “lupi” è andata in scena una partita molto tesa,a tratti ai limiti della sportività,che ha portato all’espulsione di diversi elementi dell’Avellino. La partenza per San Vitaliano è stata positiva,Cimmino e compagni hanno chiuso il primo quarto con un piccolo vantaggio sul tabellone. Nel secondo periodo,l’Avellino ha dimostrato tutta la sua voglia di vincere,ribaltando il punteggio e chiudendo addirittura in vantaggio di 9 (36-27)al termine dei primi venti minuti. Nella ripresa la partita si è innervosita,forse lo spirito di rivincita dei locali era troppo alto e il nervosismo ha prevalso sulla lucidità, De Simone e Romano hanno subito approfittato di questa situazione,ricucendo al minimo il distacco grazie anche alla maggiore tranquillità della propria squadra,al termine del match i ragazzi di Libera possono nuovamente gioire,il punteggio finale li ha premiati per 63-65. Nel post gara il playmaker Rega ha rilasciato queste parole : “Siamo stati bravi a non mollare mai,dopo l’intervallo abbiamo un po’ sofferto,ma grazie al gioco di squadra abbiamo riportato a casa una vittoria assolutamente meritata. Tutti noi abbiamo stretto i denti e nel momento di tirare fuori qualcosa in più non ci siamo tirati indietro.” Il dirigente Romano invece si è cosi espresso : “Ottima prova di maturità per la squadra,abbiamo dimostrato di essere capaci di gestire anche un finale tirato. Nel finale siamo stati bravi a piazzare il colpo decisivo per la vittoria. Dispiace per il comportamento degli avversari,specialmente a partire dal secondo quarto,noi siamo stati bravi a mantenere la sportività giusta,senza cedere mai alle loro provocazioni.”

Vincenzo Torino