CONDIVIDI

San Vitaliano continua a vincere tra le mura amiche,questa volta cade il Solofra sul punteggio di 59-47.

San Vitaliano-Solofra
San Vitaliano-Solofra

San Vitaliano ospita sul proprio campo il fanalino di coda Solofra, gara valevole per il quinto turno di ritorno del campionato di 1/a divisione. Coach Sapio schiera in quintetto : Amato-Cerciello-Petillo-Auriemma-Farinaceo; la partenza è molto positiva per i suoi, Cerciello giganteggia in attacco e conduce la squadra sul 16-7 al termine del primo quarto. Al ritorno in campo,entra nella “mischia” Rega,che insieme alle giocate di De Simone e Devastato,mantengono a distanza i tentativi di recupero del Solofra. Il gioco del San Vitaliano è molto fluido,Cerciello conferma di essere in una buona giornata,organizzando un gioco senza sbavature e all’intervallo San Vitaliano mantiene un netto vantaggio. Dopo l’intervallo i ragazzi di Libera calano nettamente,ne approfitta Solofra per riavvicinarsi,grazie alle giocate di Montervino e Viermi, ma il gap non si ricuce mai del tutto. Al termine dei minuti regolamentari, San Vitaliano può esultare sul punteggio di 59-47,per la gioia del presidente Riccio. Al termine dell’incontro il dirigente Romano ha rilasciato queste parole alla stampa “Questo che stiamo affrontando è un campionato di buon livello,ogni squadra cerca di impostare il proprio gioco,la stessa Solofra nelle due gare disputate contro di noi,ha dimostrato di essere un buon team,certamente non meritano quella posizione in classifica.” Nel prossimo turno,i ragazzi di Libera saranno chiamati alla prova di Avellino,in un match che nasconde molte insiedie.

Vincenzo Torino