CONDIVIDI
fonte internet
KD35 (fonte internet)
KD35 (fonte internet)

Kevin Durant è ufficialmente entrato nel pantheon dei grandi della Nba. Nella notte ha infilato la 41° partita consecutiva da almeno 25 punti,superando il record di Michael Jordan fermo a 40 nella stagione 1991/1992. I paragoni con MJ adesso si sprecano,di certo lo stile di Durant ricorda quello di Jordan,ma per far si che il paragone valga davvero, KD ha bisogno di conquistare l’anello Nba. Durant dopo questo record, sembra aver ipotecato fin da ora il titolo di Mvp della stagione regolare che da due stagioni è stato vinto da LeBron James. I numeri della stagione di Durant sono impressionanti : 32,1 punti a partita con una media di 38 minuti giocati,ma Durant è anche un ottimo uomo assist,infatti ne distribuisce 5,6 a partita. Al di là dei numeri quello che impressiona è la facilità nel gioco di KD,che dà sempre l’impressione di poter realizzare canestro. Dopo questo record ci si aspettano ancora grandi cose da questo atleta che ha tutti i numeri per diventare il migliore della lega. Solo la storia potrà svelare la vera grandezza di KD,che comunque è già entrato nel libro dei record di tutti i tempi.

Vincenzo Torino