CONDIVIDI
A1marigliano basket
Torna a respirare aria di serie A1 maschile il palazzetto dello sport “Gaetano Napolitano” di Marigliano. Era l’8 dicembre 2012 quando l’Air Avellino chiese ospitalità alle società mariglianesi per l’indospinbilità del Pala “Del Mauro”, dopo 15 mesi è toccato alla gloriosa Reyer Venezia, sponsorizzata Umana.
I lagunari saranno impegnati domenica proprio in Irpinia e, appena scesi dall’aereo si sono fermati a Marigliano per una seduta di allenamento. Perfetta l’organizzazione congiunta di Promobasket e Nab sottolineata dai ripetuti ringraziamenti della dirigenza veneziana. Attualmente nona in classifica la Reyer, allenata dal coach macedone Zare Markovski, punta comunque ad un posto nei play-off, cosa fattibile dato il roster di tutto rispetto con giocatori come gli italiano Giachetti, Vitali, Crosariol e Magro o gli americani come Andre Smith, Donell Taylor e Aaron Johnson. A questi si è aggiunto da meno di una settimana niente di meno che Alexandar “Sasha” Vujacic, due volte Campione Nba con i Los Angeles Lakers. Il trentenne sloveno torna in Italia 10 anni dopo il triennio di Udine, animato da tanta voglia di far bene. In mezzo 7 anni di Nba (6 ai Lakers ed uno ai Nets), più 2 all’Efes Pilsen di Istanbul. Quest’anno Vujacic era tornato a Los Angeles, sponda Clippers ma ha disputato solo 2 partite, tornando presto a casa. The “Machine” era attualmente inattivo. A fine allenamento i giocatori si sono intrattenuti con cortesia e disponibilità con i tanti appassionati mariglianesi accorsi, il tutto a conclusione di una bella mattinata di sport.