CONDIVIDI
LeBron James (Fonte internet)
LeBron James (Fonte internet)

Nella notte di carnevale,LeBron James indossa il suo abito preferito,quello da killer. Contro Charlotte LeBron sfodera la sua miglior prestazione in carriera, realizzando 61 punti (seconda migliore prestazione della stagione) tirando con il 66.7% dal campo, con un impressionante 8/10 dai tre punti .Per la cronaca la partita è terminata a vantaggio di Miami per 124-107,per gli Heat si tratta dell’ottava vittoria consecutiva. I Lakers vincono la seconda partita di fila sul campo dei Portland Blazers. Con 6’’ sul cronometro e in svantaggio di un punto, Coach D’Antoni disegna una rimessa perfetta prontamente realizzata da Jonhson,che vale il successo per 106-107. Detroit vince sui New York Knicks per  96-85, protagonista Drummond che cattura 26 rimbalzi conditi da  17 punti, per motivi diversi sia Bargnani che Datome hanno visto questa partita dagli spalti,rinviando ancora una volta il possibile derby d’Italia. I lanciatissimi Chicago Bulls rallentano la propria marcia sul campo dei Brooklyn Nets ,che  si impongono per 96-80.I Bucks vincono agevolmente sugli Utah Jazz 114-85,positiva la prestazione del turco Ilyasova che chiuderà la gara con 31 punti segnati. Tra Denver e Minnesota la differenza viene fatta dalla maggior freddezza ai liberi dei Timberwolves, che chiudono la gara con 52/64 dalla linea della carità,il finale è 128-132. I Sacramento Kings ritrovano la vittoria contro i Pellicans,grazie alle prestazioni di Cousins e Thomas che insieme realizzano 45 punti,il finale è 96-89. Per Chiudere Memphis espugna il campo di Washington  104-110,rilanciando sempre più la sua corsa verso i playoff.

Vincenzo Torino