CONDIVIDI
Fonte: rete internet
Fonte: rete internet

Adesso è ufficiale, Danilo Gallinari salterà l’intera stagione 2013/201. Il “gallo nazionale” nella giornata di ieri ha subito il terzo intervento al ginocchio dopo l’infortunio patito il 4 aprile contro Dallas. Gallinari è stato operato per ben due volte dal Professor Richard Steadman (stesso chirurgo che ha operato Giuseppe Rossi) che ha adoperato una tecnica “innovativa” che permette la riparazione fisiologica dei tessuti. Fin qui tutto bene, infatti Danilo ha svolto una riabilitazione perfetta e molto intensa , vedendo il traguardo del suo rientro sempre più vicino, peccato che,  dopo attenti esami è risultato che il legamento crociato non si è cicatrizzato a dovere e quindi è stato necessario intervenire nuovamente, questa volta ricostruendo il legamento crociato per intero. Certo fa strano che a un livello Nba dove i giocatori hanno anche i loro battiti monitorati ci si possa incappare in una situazione del genere. Gallinari,  attraverso i social network ha espresso la sua rabbia per quando accaduto, ma allo stesso tempo ha voluto tranquillizzare tutto il mondo sportivo, promettendo un ritorno in campo quanto prima. Un vero peccato. Danilo Gallinari è sicuramente il giocatore italiano più talentuoso, prima  del suo infortunio era un perno fondamentale per Denver che  da allora sta vivendo un lungo periodo di difficoltà. L’augurio di tutti è quello di rivedere quanto prima il “gallo” in campo,  magari ancor più decisivo di prima. Non ci resta che aspettare il naturale corso degli eventi per tornare a  gridare “Danilo Galllllllinariiiii” cosi come faceva Spike Lee dopo ogni canestro del numero 8.

Vincenzo Torino